Hansen, Klim, Soni e Coach Marsh nella Hall of Fame 2020

La International Swimming Hall of Fame (ISHOF) ha annunciato gli honorees del 2020, per il nuoto saranno insigniti del prestigioso riconoscimento; i ranisti americani sei volte medagliati olimpici ed ex primatisti del mondo,  Brendan Hansen e Rebecca Soni, il delfinista e liberista australiano di origini polacche compagno di allenamento di Alexander Popov, Michael Klim, il delfinista aussies primatista delle mondo dei 200 farfalla, Jon Sieben, il giapponese Daichi Suzuki, che ancora 17enne  – ai Giochi di di Los Angeles dell’84 – fu il primo nuotatore ad effettuare i 25 metri subacquei nelle prove del dorso, gli allenatori David Marsh, probabilmente il più titolato allenatore del nuoto americano alle olimpiadi moderne e nel circuito universitario, e coach Ursula Carlile che ai Giochi del ’72 fu la prima allenatrice di una squadra olimpica femminile australiana.

La celebrazione ufficiale avverrà sabato 25 aprile 2020 a Fort Lauderdale in Florida.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Da Tokyo a Tokyo tra i ricordi di Mara Sacchi

Da Tokyo a Tokyo tra i ricordi di Mara S...

GENOVA- A posto, via, è iniziata la stagione che porta con sé un sogno a cinque cerchi, quello di Tokyo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu