Concluso il Meeting di Nizza. Golden Tour 2021. Bonnet, Milak, Manaudou …

Cala il sipario sull’edizione 2021 del Meeting di Nizza, manifestazione valida come prima tappa del “FFN Golden Tour Camille Muffat”, prossimo appuntamento a Marsiglia nel mese di marzo.

Giorno 3 – Nella finale dei 100 stile libero la francese Charlotte Bonnet (54.32) ha la meglio sulla danese Pernille Blume (54.44), ma con un tempo più alto di quello nuotato nelle batterie del mattino (54.14) e non sufficiente per guadagnare il pass olimpico di specialità. Florent Manaudou vince lo sprint dello stile libero (22.34) sul vincitore dei 100 stile libero Maxime Grousset (22.36), l’ungherese Kristof Milak è il migliore sui 100 farfalla (52.21), lo svizzero Roman Mityukov domina il dorso (1.57.65).  Per tutto il resto rimandiamo ai risultati completi.

Giorno 2 – La padrona di casa Charlotte Bonnet nuota la finale dei 200 stile libero in 1.56.96, migliore prestazione tecnica della giornata, l’ungherese Kristof Milak vince i 200 farfalla (1.56.80) la sua connazionale Katinka Hosszu è la migliore nei 400 misti  (4.42.96 ) e nei 200 dorso (2.13.30), lo svizzero Jeremy Desplanches domina i 200 misti (1.58.40) la connazionale Lisa Mamié vince i 200 rana 2.25.23 , nella medesima prova al maschile il tedesco Marco Koch copre la distanza in 2.10.24. Florent Manaudou chiude la gara regina in terza posizione (49.46), ha vinto Maxime Grousset (49.26).

Per tutto il resto segue il link ai risultati completi della prima giornata.

Giorno 1 – La greca Anna Ntountonaki (95) ha vinto i 100 farfalla (57.86), lo svizzero Jeremy Desplanches ha avuto la meglio nei 400 misti sul greco Apostolos Papastamos, 4.15.26 contro 4.15.81. L’ungherese Katinka Hosszu vince i 200 misti (2.13.83). Lo sprint femminile ha visto la vittoria di Melanie Henique (24.90) su Charlotte Bonnet (25.18), 100 dorso uomini di buon livello con il francese Yohann Ndoye Brouard sopra i 900 punti FINA (53.60). Per tutto il resto segue il link ai risultati completi della prima giornata.

Per le misure anti-covid imposte dal governo francese la manifestazione di Nizza è stata contingentata ad un massimo di 250 atleti.

Qui sotto i risultati dei Campionati Nazionali di Francia svolti nel dicembre scorso.

 

 

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Martina Grimaldi: "Dopo la maternità vorrei tornare in acqua, ma immagino anche un futuro a bordo vasca"

Martina Grimaldi: “Dopo la materni...

Abbiamo avuto il piacere di fare una bella chiacchierata con Martina Grimaldi, campionessa mondiale (Barcellona 2013) ed europea (Berlino 2014) ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu