Professionismo o college? ISL dà tre settimane di tempo agli universitari USA

L’apertura del draft ISL ha acceso l’entusiasmo di centinaia di top swimmer nel mondo, ma c’è un problema: ISL è una lega professionistica, e aderire al progetto del patron Konstantin Grigoroshin (nella foto) significherebbe perdere la possibilità di entrare in un team universitario del circuito NCAA con relativa borsa di studio, il percorso tradizionale seguito salvo rare eccezioni (tra cui quelle notevolissime di Michael Phelps Kate Ledecky) dai nuotatori statunitensi.

Per questo motivo ISL ha informato tramite un comunicato stampa che, fatta salva la scadenza del 31 maggio per iscriversi al draft, gli atleti avranno una finestra di 22 giorni (dall’1 al 22 giugno) per ritirarsi senza penali in caso di ripensamento.

ha Leggi il comunicato ISL [ENG]

Ph. ©Deepbluemedia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu