USA. International Team Trials. Giorno 1. Tutti i vincitori. 100 stile libero: Caeleb Dressel (47.79). 800 stile libero: Katie Ledecky (8.09.27). Video

Conclusa presso l’Acquatic Center di Greensboro in Nord Carolina la prima giornata di gare dei Phillips 66 International Team Trial, appuntamento valido come selezione per i prossimi Campionati Mondiali FINA 2022, per il Duel in the Pool di Sydney e per gli Junior Pan Pacific Swimming Championships delle Hawaii, seguono i migliori tempi delle eliminatorie.

Highgltghts giorno 1

Caeleb Dressel vince i 100 stile libero (47.79 – 22.62), unico atleta sotto i 48 secondi, primo tempo al mondo davanti al torinese Alessandro Miressi (47.88), con lui sul podio Brooks Curry a 48.04 e Ryan Held a 48.18, sulla carta gli Stati Uniti presentano una formazione di staffetta per i mondiali di Budapest contro cui gli azzurri possono giocarsela, la medesima prova al femminile ha visto la vittoria di Torry Huske (53.35) sulla giovane liceale Claire Curzan (53.58), si qualificano per la staffetta Erika Brown (53.59) e Natalie Hinds (53.65). Il campione olimpico Bobby Finke vince agevolmente i 1500 stile libero siglando il terzo crono mondiale dell’anno alle spalle degli europei Lukäs Martens (14,40.28) ed il nostro Gregorio Paltrinieri (14:44.39). Katie Ledecky domina la prima serie degli 800 stile libero nuotando per i primi 500 metri sul ritmo del suo primato mondiale, chiude la prova in 8.09.27 che risulta una delle sue migliori prestazioni all-time, nello specifico la sesta. Hali Flickinger a 2.06.23 nei 200 farfalla, davanti a Regan Smith (2.07.93), fra gli uomini il migliore è stato Luca Orlando (1.54.10).

Seguono tutti i vincitori della prima giornata.

Top 4 – 100 stile libero femminili

Top 4 – 100 stile ibero maschili

La gestione degli 800 stile libero di Katie Ledecky

GIORNO 1RISULTATI

VINCITORI

  • 200 FA D – FLICKINGER Hali 2.06.23 – Regan 2.07.93
  • 200 FA U – URLANDO Luca 1.54.10
  • 100 SL D – HUSKE Torri 53.35 – Curzan 53.58
  • 100 SL U – DRESSEL Caeleb 47.79
  • 800 SL D  – LEDECKY Katie 8.09.27
  • 1500 SL U – FINKE Bobby 14.45.72 – CLARK 14.51.78


Per il mondiale di Budapest si qualificheranno i primi due classificati di ogni evento, salvo ottengano un tempo sotto il limite della tabella A Fina, per le prove di staffetta guadagnano il pass i primi quattro nuotatori nei 100 stile libero e dei 200 stile libero, anche loro però devo nuotare sotto lo standard FINA della tabella A. Se gli atleti qualificati non superano il limite massimo (26 uomini e 26 donne),  si qualificheranno anche i vincitori dei 50 dorso, 50 rana e 50 farfalla e verranno aggiunti alla squadra il quinto ed il sesto dei 100 e 200 stile libero, ulteriori dettagli e specifiche sono disponibili nel link che segue.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu