“Sono felice di essere tornata a Roma”: Iron Lady più forte del temporale

Se la chiamano Iron Lady un motivo c’è: Katinka Hosszu non si accontenta mai. È lei stessa a confermarlo ai nostri microfoni, al termine di una sessione di allenamento al Foro Italico, in vista delle imminenti gare del Trofeo Sette Colli: “Sto bene, lo scorso anno in questo periodo ero fuori forma, sono arrivata a malapena nella top 10 al Mare Nostrum e non potevo accettarlo. Non ero soddisfatta e ho promesso a me stessa che quest’anno avrei vinto. Ho raggiunto il mio obiettivo e sono felice”. Le prossime acque in cui la magiara si tufferà saranno quelle romane, quelle della piscina più bella del mondo che la portano indietro di dieci anni, al suo primo titolo mondiale: “Non ricordo con precisione la prima volta in cui ho gareggiato qui, sicuramente ero un’adolescente. È bellissimo nuotare in questo contesto: tutti amano questa piscina per l’atmosfera magica, il tifo e il calore del pubblico. Non tornavo qui, allo Stadio Del Nuoto, dal 2014, quando ci fu quel temporale così intenso che non riuscivo più a dimenticare. Sono contenta di essere tornata”. 

Nel frattempo gli anni passano, Katinka ha 29 anni e tra un mese disputerà il suo nono mondiale. Ha vinto tutto, ma la motivazione è ancora alta. Sarà forse la sua forza mentale? Lei risponde così: “Ho imparato a godermi la preparazione, il mio percorso. In questo periodo sto bene e non vedo l’ora di gareggiare. Nessuna pressione, anche se sono consapevole che le aspettative su di me sono alte. Sono cambiata, prima delle Olimpiadi di Rio avevo fretta, volevo nuotare e togliermi il peso della gara, adesso ho imparato a vivere serenamente il periodo di preparazione”. La passione prima di tutto.

Katinka Hosszu

03/05/1989

Iron Swim (HUN)

Personal best:

200 m farfalla    2’04″27
200 m misti        2’06″12
400 m misti        4’26″36
100 m dorso          55″03
200 m dorso       1’59″23
100 m misti           56″51
200 m misti       2’01″86

4 medaglie olimpiche, 39 medaglie mondiali, 43 medaglie europee

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE

SPORT e CUORE

Milano
23-09-19
  • CALENDARI E MEETING

ISL Indianapolis

Indianapolis
04-10-19
"Vedo solo gli spazi liberi"

“Vedo solo gli spazi liberi”

Non è l'allenatore più vincente al mondo, probabilmente neppure quello più esperto, ma è certamente quello più inchiostrato: vi presentiamo Steve ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu