Le tecniche respiratorie e la prestazione sportiva

25-09-19

• 

25-09-19

SEDE

Roma

REGIONE

Lazio

ORGANIZZAZIONE

CONI

SITO WEB

CITTÁ

NOTE

Seminario con il Dott. Mike Maric.

Negli ultimi decenni la ricerca scientifica e la tecnologia applicate allo sport hanno fatto passi da gigante, mettendo a disposizione strumenti e pratiche agli atleti che erano preclusi a chi li aveva preceduti, basti pensare alle calzature tecniche utilizzate nell’atletica, ai telai, alle meccaniche, ai caschi in uso nel ciclismo, ai costumi creati per i nuotatori (ed in parte successivamente vietati perché eccessivamente performanti), senza dimenticare tecniche sofisticate di allenamento o regimi alimentari personalizzati. Oggi però che i limiti sembrano essere stati raggiunti e le conquiste tecnologiche essere appannaggio di tutti, c’è ancora qualcosa che è possibile mettere in pratica per valicare determinate soglie fisiche, atletiche e mentali? Esiste la possibilità di miglioramenti talmente incisivi in grado di agire significativamente sulle prestazioni complessive dell’atleta? L’evoluzione dello sport sta portando l’attenzione verso quei dettagli che rivestono sempre più importanza all’interno di una prestazione, giocando spesso un ruolo decisivo. Argomenti che fino a qualche anno fa venivano trascurati o comunque non avevano un ruolo chiave oggi rappresentano i cosiddetti “marginal gains”.
La respirazione e le tecniche di apnea nella preparazione di atleti professionisti sta aprendo gli orizzonti verso nuove metodiche di allenamento.

Proprio attraverso la respirazione consapevolmente corretta è possibile:
• aumentare lo stato di rilassamento
• rallentare la frequenza cardiaca
• ridurre il consumo di ossigeno
• regolarizzare il ritmo respiratorio
• ottimizzare l’allenamento
• gestire lo stress del pre-gara
• diminuire disturbi di ansia e dap (disturbi attacchi di panico)
• favorire l’eliminazione di lattato e CO2

Per tutti questi motivi, oggi evidenziati scientificamente, si stanno perfezionando protocolli operativi, costruiti sulle esigenze delle diverse discipline, nelle varie fasi di preparazione, prestazione e recupero.

Il Docente di riferimento è il Dott. Mike Maric, Campione Mondiale di Apnea e consulente di atleti e medagliati Olimpici di diverse discipline: nuoto, pallanuoto, ginnastica artistica, karate, scherma, atletica, ciclismo, sci di fondo, apnea, nuoto pinnato, motociclismo, tiro a segno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu