Valerij Borzov a Roma per il suo libro

Ieri presso il Salone d’Onore del CONI nel corso del Graduation&Open Day del Corso di Alta Specializzazione in Management Olimpico ha partecipato Valerij Borzov, grande sprinter ucraino, membro CIO e storico rivale del nostro Mennea che ha presentato la sua biografia “Il grande sprint – tra sogno e realtà”,  il libro è stato tradotto dalla Scuola dello Sport.

Foto: Mezzelani – GMT Sport

 

FOTO: ANSA

La vendita del libro su Amazon è prevista per Dicembre 2019. Clicca qui

 

da una Intervista di Emanuela Audisio su Repubblica

Lei era il maestro, lui l’allievo.
“Ma agli europei di Praga del ’78 ci fu il passaggio di consegne. Pietro vinse 100 e 200, come me nel ’71. Ormai mi aveva preso le misure e io avevo problemi ai tendini. Sui 100 fui solo 8°. Mi ritirai l’anno dopo, a 28 anni. Non avevo capito di essere finito, avevo bisogno di uno choc. Il sorpasso di Pietro mi fece capire che non era più aria”.

Come ha saputo della sua morte?
“Mi ha chiamato al telefono un giornalista che però parlava solo italiano. Ma ho capito. E accanto a me è come se fossero scoppiate tante bombe. Ancora una volta più veloce di me. Ma stavolta in maniera triste e ingiusta”.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu