Daiya Seto in gara per l’ISL

Il forte mistista giapponese Daiya Seto (25) è l’ultimo atleta ad aggiungersi al circuito International Swimming League (ISL), farà parte del club Energy Standard di coach James Gibson.

Seto, che ai recenti Campionati del Mondo di luglio a Gwangju ha vinto i 200 e 400 misti, risulta il primo nuotatore giapponese ad aderire all’ISL e anche il primo asiatico.

Saranno in gara nell’intero circuito ISL oltre 100 atleti che hanno preso parte ai Giochi Olimpici, tra cui 41 medaglie d’oro Di Rio 2016. In Italia il circuito sarà trasmesso in diretta streaming da Eurosport.

COMUNICATO STAMPA ISL

IL GIAPPONESE DAIYA SETO SI UNISCE ALL’ENERGY STANDARD PER COMPETERE NEL CAMPIONATO INTERNAZIONALE DI NUOTO

La stella giapponese Daiya Seto è l’ultimo atleta ad iscriversi all’International Swimming League (ISL), entrando a far parte del club Energy Standard. Seto è il primo nuotatore giapponese a aderire all’ISL e anche il primo atleta dall’Asia.

Seto, 25 anni, è reduce da una prestazione straordinaria ai Campionati del Mondo di luglio a Gwangju, in Corea del Sud, dove ha vinto nei 200 e nei 400 misti maschili. Per il medagliato olimpico con un bronzo nel 2016, quella nei 400 misti è stato il suo terzo podio più importante. Ha dichiarato: “Sono molto contento di giocare un ruolo in questa rivoluzionaria dimensione nel mondo del nuoto, e non vedo l’ora di competere con il mio team Energy Standard. Farò del mio meglio per contribuire il più possibile con i miei compagni di squadra”.

James Gibson, head coach della parigina Energy Standard, ha dichiarato: “Daiya rappresenta un importante ingresso nel nostro team. Con l’ISL sarà possibile apprezzalo mentre compete contro i migliori nuotatori del mondo prima di gareggiare ‘in casa’ alle Olimpiadi 2020 di Tokyo. Spero che i fan supportino Daiya e tutto il team”.

Circa il 75% di tutti gli attuali campioni olimpici e detentori di record mondiali si sfideranno nella prima lega professionistica di nuoto a squadre.

Otto club – Cali Condors, DC Trident, Aqua Centurions con sede in Italia, Energy Standard, LA Current, NY Breakers, l’ungherese Iron e i London Roar – gareggeranno in un format innovativo basato su una stagione regolare, che va da ottobre a dicembre, negli Stati Uniti e in Europa.

Roster di stelle del nuoto per ciascuna squadra con un massimo di 28 atleti – 14 uomini e 14 donne – che gareggeranno individualmente per ottenere punti per il proprio team. Il tabellone vedrà conteggiato il punteggio di ciascun match, con i primi quattro club in classifica – due europei e due statunitensi – che si giocheranno il titolo di campioni della prima edizione di ISL nella grande finale di Las Vegas in calendario per dicembre.

Sono oltre 100 gli olimpici nell’ISL, tra cui 41 vincitori di medaglie d’oro ai Giochi olimpici del 2016. Ciò che distingue l’ISL è che i nuotatori riceveranno sia un riconoscimento economico per le loro performance sia su base individuale sia per i risultati raggiunti dal team. Durante ogni partita della stagione regolare saranno assegnati circa 180.000 $ e quasi 1,5 milioni di $ per la sfida finale di dicembre a Las Vegas. Le assegnazioni tra componenti di ciascun team saranno effettuate senza nessuna distinzione tra uomini e donne.

L’ISL coinvolgerà gli appassionati con competizioni che caratterizzeranno due ore ad alta velocità ogni fine settimana. Un team di professionisti televisivi, digitali e dell’intrattenimento sportivo saranno all’opera per rendere ciascun scenario di gara unico sia per i nuotatori sia per gli spettatori.

L’ISL sarà anche uno spettacolo televisivo e in streaming in diretta per milioni di fan in tutto il mondo grazie a una serie di accordi tra cui: Eurosport in Europa, Asia e Paesi del Sud Est asiatico, e Channel Seven in Australia.

CALENDARIO ISL 2019

  • 5-6 Ottobre 2019 – IU Natatorium, Indianapolis, USA
  • 12-13 Ottobre 2019 – Aquatic Swimming Complex, Naples, Italy
  • 19-20 Ottobre 2019 – The LISD Westside Aquatic Center, Lewisville, Texas, USA
  • 26-27 Ottobre 2019 – Duna Area, Budapest, Hungary
  • 16-17 Novembre 2019 – Natatorium at the Eppley Recreation Center, Maryland, USA
  • 23-24 Novembre 2019 – London Aquatic Centre, Great Britain
  • 20-21 Dicembre 2019 – Mandalay Bay Resort and Casino, Las Vegas, USA

ISL – INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE

Al via nel 2019 la prima competizione mondiale professionistica di nuoto a squadre distribuite in: Europa – Aqua Centurions con sede in Italia, Energy Standard con sede in Francia, Iron in Ungheria e London Roar in Inghilterra; e Stati Uniti – Cali Condor, DC Trident, LA Current, NY Breakers.

La stagione inaugurale avrà un calendario che vedranno i match alternarsi tra Europa e Stati Uniti in vista della finale di campionato a Las Vegas presso il Mandalay Bay Events Center da 12mila posti.

L’obiettivo dell’ISL è di introdurre, nella forma e nei contenuti, progetti innovativi che esplorino appieno il potenziale del nuoto competitivo garantendo allo stesso tempo una crescita commerciale sostenibile nello sport.

 

Photo di copertina Andrea Masini/Deepbluemedia/Insidefoto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Swim Open Stockholm 2020

Stoccolma (SVE)
03-04-20

XV Swim Cup Eindhoven

Eindhoven (HOL)
09-04-20

2° Trofeo Di Pasqua

Monastier di Treviso
10-04-20
Speciale Gruppi Sportivi Militari: la Marina Militare

Speciale Gruppi Sportivi Militari: la Ma...

Il nostro viaggio tra i Gruppi Sportivi Militari prosegue e con il mese di marzo abbiamo voluto ripercorrere le tappe ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu