ISL – Gli appuntamenti di Napoli

Il 12 e il 13 ottobre si terrà a Napoli presso la Piscina Scandone la International Swimming League, la Champions del nuoto.
Nell’occasione, il Comune di Napoli, co-organizzatore della competizione, ha programmato anche tre momenti di incontro della città con i nuotatori protagonisti della manifestazione sportiva.

Il primo appuntamento si terrà presso il Liceo Sportivo Caccioppoli – via Nuova del Campo 22 – giovedì 10 ottobre alle ore 12 con i campioni Luca Dotto e Margherita Panziera, che con la partecipazione di Patrizio Oliva, dialogheranno con gli studenti del Liceo nell’aula magna dell’Istituto sul tema “SACRIFICI, RISULTATI E RISPETTO DELLE REGOLE”.
L’allenamento, il sacrificio personale ed il rigore della preparazione contrapposti alla tentazione delle scorciatoie nello sport come nella vita di tutti i giorni: gli sportivi racconteranno la loro esperienza, in parallelo con il vissuto quotidiano e in confronto dinamico e partecipato con gli studenti.
Introduce il Direttore scolastico del Liceo ed interviene l’Assessore all’Educazione Annamaria Palmieri.
I Campioni di nuoto coinvolti saranno:
Luca Dotto, Capitano della staffetta 4×100 metri stile libero, 5 volte Campione Europeo e secondo ai mondiali di Shanghai 2011, e Margherita Panziera, campionessa Europea a Glasgow 2018 nei 200 metri dorso.

Sempre il 10 ottobre alle ore 17,30 si terrà il secondo incontro con i nuotatori presso il chiostro della Basilica di Santa Maria della Sanità, sul tema «SPORT E SOCIALE ALLA SANITA’».
Dopo l’introduzione di padre Antonio Loffredo, parroco della Basilica di Santa Maria della Sanità e dell‘Assessore allo sport Ciro Borriello l’incontro si articolerà in tre fasi. Nel primo blocco ci sarà la presentazione delle attività sportive (boxe e calcio) nel quartiere a cura delle diverse realtà, come il Centro polisportivo “Iucà pe cagna” (Istituto La Palma).
A seguire, un dialogo sul tema “Sport e integrazione” con lo scrittore Maurizio De Giovanni, il Vice Capo della Polizia Antonio De Iesu, l‘Assessore allo sport Ciro Borriello e una rappresentanza della squadra dell’AfroNapoli.

Infine, il terzo blocco sarà dedicato al tema “L’esperienza dello sport come crescita personale e sociale” con la partecipazione di Fabio Scozzoli, capitano della nazionale e di Martina Carraro, bronzo ai mondiali in Corea e di Ivo Poggiani, presidente della III Municipalità.

Le conclusioni saranno affidate al Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ed a Konstantin Grigorishin, ideatore della International Swimming League, la Champions del nuoto.

Venerdì 11 ottobre alle ore 18,30, alla Piscina Nestore (cupa Carderito 48 nei pressi della Stazione Chiaiano della Metro) si terrà il terzo incontro con sei grandi nuotatori di diverse nazionalità che scenderanno in vasca con altrettanti giovani nuotatori napoletani, tra i 14 ed i 17 anni, appartenenti alle Associazioni sportive che animano la Piscina Nestore: ADS CSI, CENTRO STUDI E FORMAZIONE, UNIVERSAL CENTER, CESPORT.
I campioni trasmetteranno ai ragazzi tecniche ed approcci, condividendo le proprie esperienze di vasca e confrontandosi con i ragazzi.
Nell’occasione, sarà presentato il progetto promosso dalla cooperativa sociale “La Forza per l’autismo” per lo svolgimento di terapia multi-sistemica in acqua (TMA) con metodo Maietta, in favore di minori affetti da spettro autistico.
In considerazione della valenza sociale del progetto, Andrea di Nino, Managing Director della ISL e già direttore tecnico di A.D.N. Swim Project si è reso disponibile a finanziare in prima persona i costi di piscina necessari per permettere a cinque bambini affetti da questa patologia ed in forte disagio economico, di beneficiare della terapia.
I minori, individuati tra quelli del territorio della municipalità dall’Associazione Cuori Blu, scenderanno in vasca con i campioni di nuoto e gli operatori sociali.

I Campioni coinvolti nell’evento saranno:

1) Elena Di Liddo
Specialità delfino
Terza classificata ai campionati mondiali in vasca corta a Hangzhou 2018.
Detentrice del record individuale ai Giochi del Mediterraneo nei 100 metri farfalla.

2) Simone Sabbioni
Specialità dorso.
Nella specialità dei 100 metri dorso Sabbioni detiene il record italiano in quattro categorie d’età su cinque: Ragazzi (56”18), Juniores (54”25), Cadetti e Assoluti (53”37).
Ai Campionati europei in vasca corta di Copenaghen vince l’oro sui 50 metri, l’argento sui 100 metri ritoccando il proprio record italiano (49″68) e l’argento nella staffetta 4×50 metri mista.

3) Chad Guy Bertrand le Clos
Nato a Durban il 12 aprile 1992, è un nuotatore sudafricano, Specializzato nello stile farfalla.
Campione olimpico dei 200 metri a Londra. Oro ai mondiali di nuoto di Barcellona, Kazan e Budapest. È un nuotatore piuttosto versatile, capace di gareggiare sia sui 50 stile libero o sui 50 farfalla, sia sui 200 farfalla o sui 400 misti, ma anche nei 100 e 200 misti.

4) Benjamin Proud
Nato a Londra, il 21 settembre1994 è un nuotatore britannico. Specializzato nei 50m delfino e stile libero. Ha vinto il titolo sulla distanza dei 50 delfino ai mondiali di Budapest 2017. Ha anche un bronzo europeo sui 50 delfino in lunga conquistato a Londra 2016. È l’attuale campione d’Europa dei 50 stile libero ed argento europeo nei 50 delfino.

5) Giorgia Davies
Nata a Londra il giorno11 ottobre 1990 è una nuotatrice britannica che ha rappresentato la Gran Bretagna nei Giochi olimpici e nei Campionati europei e ha nuotato per il Galles nei Giochi del Commonwealth. Specialità dorso. Agli europei di Berlino, ha vinto la medaglia d’argento nei 50 m dorso, la medaglia di bronzo nei 100 m dorso ed un’altra di bronzo nella staffetta 4 x 100 misti femminile; ha vinto anche la medaglia di bronzo nei 50 m dorso ai Campionati europei di Londra 2016.

6) Cody Miller
Nato a Billings, 9 gennaio1992 è un nuotatore statunitense, vincitore di una medaglia di bronzo e l’oro nella 4x100m misti e bronzo nei 100m rana ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Adam Peaty è diventato papà.

Adam Peaty è diventato papà.

Lo ha annunciato su Instagram circa un'ora fa: è nato George-Anderson Adetola Peaty. Il ranista britannico, campione del mondo sui ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu