Michael Phelps: tentazione Tokyo 2020?

Le Olimpiadi sono il filo rosso della sua carriera.  Con ventotto medaglie olimpiche, delle quali ventitre d’oro, è l’atleta più titolato, è il più grande nuotatore di tutti i tempi, è Michael Phelps. Se ad Atene 2004 mancò il record fermandosi a sei ori e due bronzi, a Pechino 2008 si rese immortale, conquistando ben otto ori, cancellando così il primato Mark Spitz di Monaco 1972. E poi Londra 2012, quando decise di lasciare l’agonismo, quando salutò il pubblico con gli occhi velati, dopo la sua ultima staffetta con i colori della nazionale a stelle e strisce. Ma tutti sapevano che l’addio era solo temporaneo: due anni dopo lo Squalo di Baltimora era di nuovo al top della forma. L’obiettivo? L’Olimpiade di Rio de Janeiro del 2016. E così, come un lampo, Michael Phelps torna sotto le luci della ribalta, vince cinque ori e un argento e scompare, di nuovo. Lo annuncia su Facebook e “questa volta è per sempre”.

“Il mio corpo ha dato tutto”

E adesso ci avviciamo a Tokyo 2020. Riuscirà il Kid a resistere alla tentazione? Lui che “dormire mangiare e nuotare è tutto ciò che so fare“. Quella giapponese, potrebbe essere la sua sesta Olimpiade e cadrebbe dopo un 2019, in cui lo Squalo è stato costretto a vedere alcuni dei suoi record storici crollare. Una motivazione in più per tornare? Tuttavia al momento, Michael pare sereno anche senza il nuoto: sposato con Nicole Johnson, proprio quest’anno ha dato alla luce il terzo figlio e si continua a dedicare a “Michael Phelps Foundation“, la fondazione per divulgare i benefici di una vita sana e attiva, ma soprattutto dello sport. Quello a cui deve tutto. Quello che l’ha reso il numero uno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il Team Veneto saluta il suo capitano

Il Team Veneto saluta il suo capitano

Il Team Veneto oltre che ad essere una grande squadra si caratterizza per essere una grande famiglia. Chiunque si avvicini ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu