Laure Manaudou: la vita dopo il nuoto

4.03.03 il crono che le valse il record del mondo nei 400 metri stile libero ai Campionati francesi del 2006, ma anche il nome del nuovo profumo lanciato da Laure Manaudou. Trentatre anni compiuti il nove ottobre, l’ex campionessa francese non si ferma mai. Dopo un primo ritiro precoce a soli 22 anni nel 2009, annunciò il ritorno alle competizioni nel 2011 per preparare l’Olimpiade di Londra 2012: una parentesi piuttosto breve, poichè nel 2013 salutò definitivamente il nuoto. E oggi? Mamma di una bambina avuta dal compagno Frédérick Bousquet, ha seguito e sostenuto la carriera del fratello Florent, rientrato all’agonismo quest’anno dopo una pausa lunga un triennio. E proprio insieme a lui, fa da modella per il brand di lingerie Dim Sport, come si evince dal suo profilo Instagram, dove è solita a postare parecchi scatti.

Ma oltre al suo nuovo profumo e il suo ruolo da testimonial, Laure non ha abbandonato la passione per lo sport:lo scorso giugno ha inaugurato “Swimrun” insieme all’amica Christelle Gauzet, alternando corsa e nuoto nel bacino di Archacon.

 

 Foto A.Masini/Deepbluemedia.eu/Insidefoto

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Costanza Cocconcelli: "A Napoli un record inaspettato, Kromowidjojo e Glinta veri leader"

Costanza Cocconcelli: “A Napoli un...

È una delle velociste su cui la nazionale punta per ripartire dopo il cambio generazionale. Ha fatto il suo esordio ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu