Pilato nuota il primato italiano dei 50 rana al Nico Sapio

La prima uscita dell’anno per il grande nuoto è tradizionalmente il Trofeo Nico Sapio di Genova, giunto oggi alla sua quarantaseiesima edizione.

Benedetta Pilato, vice-campionessa mondiale della distanza agli scorsi Campionati di Gwangju, questa mattina ha nuotato 29.41 nei 50 rana in vasca corta, limando di 18 centesimi quel primato (29.59) che portò Martina Carraro sul terzo gradino del podio ai Mondiali in corta di Hangzhou 2018.

La nuotatrice tarantina per la prima volta nuota per i colori del Circolo Canottieri Aniene.

Un ottimo inizio per l’evento per la prima mattinata di gare alla Sciorba.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Federica Pellegrini, la storia indelebile: "Smetto dopo Tokyo. Vorrei costruire una vita fuori dall'acqua"

Federica Pellegrini, la storia indelebil...

ROMA- Indelebile. L'unico aggettivo che potrebbe descrivere il segno lasciato da Federica Pellegrini al nuoto internazionale. Aveva solo sedici anni ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu