CONI e Libera insieme per etica e legalità nello sport

Il CONI e l’Associazione Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie – hanno sottoscritto presso il Foro Italico, un protocollo d’intesa per sviluppare percorsi di cooperazione finalizzati alla promozione dell’etica dello sport e della cultura della legalità. L’accordo è stato siglato dal Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, e dal Presidente di Libera, don Luigi Ciotti.

La partnership, di durata annuale, prevede una collaborazione sinergica all’insegna di progetti educativi condivisi e contempla la partecipazione di testimonial sportivi agli appuntamenti nazionali di Libera, tra cui il Raduno estivo dei giovani e la Giornata della memoria, il 21 marzo, in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, anche grazie a un lavoro formativo con i giovani delle scuole e delle università italiane.

Leggi il comunicato sul sito CONI

Ph. ©CONI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Costanza Cocconcelli: "A Napoli un record inaspettato, Kromowidjojo e Glinta veri leader"

Costanza Cocconcelli: “A Napoli un...

È una delle velociste su cui la nazionale punta per ripartire dopo il cambio generazionale. Ha fatto il suo esordio ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu