I luoghi dello sport 2019, premiato l’architetto Pettene

Sabato 9 Novembre l’Architetto Paolo Pettene, esperto di progettazione sportiva, con particolari competenze nel settore acquatico (Omologatore FIN) è stato premiato per “I LUOGHI DELLO SPORT” edizione 2019, presso il Salone d’Onore nel Castello del Valentino, sede della Facoltà di Architettura  di Torino. Si tratta di un’iniziativa di IN/ARCH Piemonte e dell’Associazione ETICA e SPORT nell’ambito delle manifestazioni del Festival della Tecnologia di Torino (7-10 Nov.2019).

L’Architetto Pettene presente con la squadra al completo: collaboratori e professionisti del suo Studio SdiA e partners per un importante riconoscimento. Per la premiazione è stato costituito ad hoc un gruppo di lavoro, con di architetti ed ingegneri. È stato scelto il progetto dell’Eracle Sport Center di San Fermo della Battaglia (CO), per cui lo studio Pettene ha realizzato progettazione e direzione dei lavori, commissionato dal campione Gianluca Zambrotta.

Un primo premio tanto importante quanto inaspettato, “per avere progettato e realizzato con fondi di iniziativa privata un laboratorio sport/educativo nell’ottica di diffondere lo sport etico come qualità di vita e dell’ambiente secondo i valori che lo caratterizzano: coraggio, forza, umanità e generosità”

Un primo premio rivolto ai progettisti che hanno realizzato impianti sportivi sostenibili e rispondenti ai valori della carta etica dello sport. Il campus polisportivo-polifunzionale Eracle Sport Center è stato affidato allo Studio dell’architetto Pettene, rispettando tutti gli adempimenti progettuali ed esecutivi, fino ad arrivare al collaudo dell’opera.

Passione, etica e valori che Pettene ha portato dallo sport al mondo dell’architettura sportiva: “La mia carriera, ormai consolidata, è basata sulla passione. Gli impianti sportivi rappresentano la vera condizione per l’esercizio delle pratiche sportive e devono essere progettati e realizzati nel rispetto di tutti gli adempimenti e dei requisiti prestazionali, oltre che di sostenibilità ambientale. Non ultima l’attenzione ad una gestione funzionale, per garantire sempre condizioni di “accessibilità inclusiva” oltre che rispondere ai regolamenti delle diverse e numerose federazioni sportive”.

Qui il progetto di Eracle Sport Center dal sito dello Studio Pettene

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Trofeo Calligaris 2022

Trieste
21-05-22

V Acquarena Cup

Bressanone
21-05-22
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu