La “Palazzina 16” di Tokyo e la Waseda University di Tokorozawa

Sarà la “Palazzina 16” del Villaggio Olimpico di Tokyo ad ospitare il Team Italia dal 24 luglio al 9 agosto 2020,  la nostra struttura è situata fra la zona trasporti, quella di ristorazione e il centro operativo del Villaggio: una scelta che viene incontro alle esigenze degli atleti, l’87% di loro impiegherà meno di venti minuti per raggiungere le sedi di gara e ciò aumenterà l’efficienza e la qualità dell’ospitalità giapponese.

Mentre il Campus preolimpico degli azzurri sarà svolto presso le strutture della Waseda University di Tokorozawa, che dispone anche di una vasca da 50 metri già utilizzata lo scorso luglio dalla Federnuoto per svolgere il raduno pre-mondiale dei Campionati del mondo di Gwangju. Fra gli studenti della Waseda University ci sono i campioni nipponici Daiya Seto e Ippei Watanabe.

I responsabili tecnici delle Federazioni sono stati aggiornati su tutte le informazioni riguardanti i singoli sport, le scadenze per le iscrizioni, le possibilità di allenamenti sia nel periodo pre Olimpico sia durante i Giochi, le modalità di trasporto, le caratteristiche del Villaggio Olimpico, i servizi medici e quelli alimentari all’interno del Villaggio.

Una novità importante è che ogni atleta iscritto ai Giochi avrà la possibilità di prenotare attraverso un sistema online dedicato fino a due posti in albergo o in altre residenze per familiari o amici. L’iniziativa è stata decisa per venire incontro alle esigenze dei partecipanti. Ovviamente per accedere al sistema l’atleta dovrà essere ufficialmente iscritto ai Giochi.

Questo in estrema sintesi quanto emerso dalla visita preolimpica di una Delegazione CONI che si concluderà domani.

Di seguito gli azzurri presso la piscina del Waseda University nel corso del collegiale di avvicinamento svolto per i Campionati del Mondo di Gwangju nel luglio scorso.

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la F...

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu