Giorno 2 – Finali – Recap: Miressi e Pellegrini re e regina dei 100 stile libero

Nella seconda sessione di finali allo Stadio del Nuoto di Riccione nessun atleta riesce a strappare il biglietto per le Olimpiadi di Tokyo, ma non sono mancate prestazioni di alto livello e grande spettacolo.

In apertura di programma Elena Di Liddo è l’unica a scendere sotto i 58 nei 100 farfalla (57.84) conquistando il titolo davanti a Ilaria Bianchi. Nei 200 delfino 8 decimi separano Federico Burdisso dalla qualificazione olimpica, che chiude la sua prova in 1.55.11. Vittoria anche per Margherita Panziera nei 100 dorso e unica atleta a scendere sotto i 60 secondi (59.75). Al maschile si conferma Simone Sabbioni (53.87) un po’ amareggiato del suo tempo in zona mista, forse complice il passaggio veloce in 25.77.

Nei 400 misti vince Ilaria Cusinato (4.41.04) davanti a Sara Franceschi (4.43.26), mentre al maschile dopo una sfida all’ultimo metro la spunta Pier Andrea Matteazzi (4.17.53) su Lorenzo Tarocchi (4.17.78).

I 100 stile libero al femminile sono appannaggio di Federica Pellegrini che nuota un soddisfacente 53.95, un secondo netto davanti a Silvia Di Pietro, uniche sotto i 55 secondi. Gara piena di emozioni invece quella che ha visto vincitore il campione europeo in carica Alessandro Miressi che con 48.22 regola l’ottima prestazione Ivano Vendrame (48.38). Regala spettacolo il passaggio ai 50 metri di Santo Yukio Condorelli in 22.31, che poi chiude terzo in 48.55.

Grande prova di Benedetta Pilato nei suoi 50 rana vinti con un crono di grande spessore (30.08) a soli 10 centesimi dal suo personale con cui conquistò l’argento agli scorsi Campionati Mondiali di Gwangju. Dietro di lei completano il podio Martina Carraro (30.52) e Arianna Castiglioni (30.77). Si conferma Nicolò Martinenghi che fa doppietta e dopo il 100 con pass olimpico conquistato ieri vince anche i 50 con 26.96. Al secondo posto Fabio Scozzoli (27.34).

In chiusura di giornata si rispettano i pronostici e portano a casa il titolo degli 800 stile libero Simona Quadarella (8.26.26) e Gabriele Detti (7.51.93).

Seguono i riferimenti per seguire la manifestazione dai vostri dispositivi. A fondo pagina trovate i criteri ed i tempi limite per ottenere il pass olimpico e il programma della seconda e terza giornata di gare.

 

RIFERIMENTI

 

GIORNO 2 – Venerdi 13 dicembre

Batterie 09.45

  • 100 FA D –  Elena DI LIDDO 58.97
  • 200 FA U – Federico BURDISSO 1.56.23
  • 100 DO D – Margherita PANZIERA  1.00.43
  • 100 DO U – Simone SABBIONI  53.85
  • 400 MX D – Ilaria CUSINATO 4.45.14
  • 400 MX U – Pier Andrea MATTEAZZI 4.23.05
  • 100 SL D – Silvia DI PIETRO 55.06
  • 100 SL U – Alessandro MIRESSI 48.96
  • 50 RA D – Benedetta PILATO 30.24
  • 50 RA U – Fabio SCOZZOLI 27.77
  • 800 SL D – Rachele BRUNI 8.49.03

Finali A-B e PRIMA SERIE dalle 17.00

  • 100 FA D 
    • 1) Elena DI LIDDO (Carabinieri / CC Aniene) 57.84
    • 2) Ilaria BIANCHI (Fiamme Azzurre / Nuoto Cl. Azzurra 91) 58.18
    • 3) Claudia TARZIA (Esercito / Genova Nuoto My Sport) 59.50
  • 200 FA U 
    • 1) Federico BURDISSO (Esercito / Tiro a Volo) 1.55.11
    • 2) Matteo PELIZZARI (CC Aniene) 1.57.96
    • 3) Giacomo CARINI (Fiamme Gialle / Can. Vittorino da Feltre) 1.58.18
  • 100 DO D 
    • 1) Margherita PANZIERA (GS Fiamme Oro / CC Aniene) 59.75
    • 2) Carlotta ZOFKOVA (Carabinieri / Imolanuoto) 1.00.64
    • 3) Francesca PASQUINO (Nuotatori Canavesani) 1.01.41
  • 100 DO U 
    • 1) Simone SABBIONI (Esercito / Swim Pro SS9) 53.87
    • 2) Christopher CICCARESE (GS Fiamme Oro / CC Aniene) 54.30
    • 3) Matteo MILLI (In Sport Rane Rosse) 54.56
  • 400 MX D 
    • 1) Ilaria CUSINATO (GS Fiamme Oro / Team Veneto) 4.41.04
    • 2) Sara FRANCESCHI (Fiamme Gialle) 4.43.26
    • 3) Luisa TROMBETTI (GS Fiamme Oro) 4.47.00
  • 400 MX U 
    • 1) Pier Andrea MATTEAZZI (Esercito / In Sport Rane Rosse) 4.17.53
    • 2) Lorenzo TAROCCHI (CC Aniene) 4.17.78
    • 3) Federico TURRINI (Esercito) 4.23.45
  • 100 SL D 
    • 1) Federica PELLEGRINI (CC Aniene) 53.95
    • 2) Silvia DI PIETRO (Carabinieri / CC Aniene) 54.95
    • 3) Paola BIAGIOLI (Carabinieri / Rari Nantes Florentia) 55.32
  • 100 SL U 
    • 1) Alessandro MIRESSI (GS Fiamme Oro / Centro Nuoto Torino) 48.22
    • 2) Ivano VENDRAME (Esercito / Larus Nuoto) 48.38
    • 3) Santo Yukio CONDORELLI (Aurelia Nuoto) 48.55
  • 50 RA D 
    • 1) Benedetta PILATO (CC Aniene) 30.08
    • 2) Martina CARRARO (Fiamme Azzurre / Nuoto Cl. Azzurra 91) 30.52
    • 3) Arianna CASTIGLIONI (Fiamme Gialle / Team Insubrika) 30.77
  • 50 RA U 
    • 1) Nicolò MARTINENGHI (GS Fiamme Oro / Nuoto Club Brebbia) 26.96
    • 2) Fabio SCOZZOLI (Esercito / Imolanuoto) 27.34
    • 3) Federico POGGIO (Imolanuoto) 27.44
  • 800 SL D 
    • 1) Simona QUADARELLA (CC Aniene) 8.26.26
    • 2) Martina Rita CARAMIGNOLI (GS Fiamme Oro / Aurelia Nuoto) 8.27.92
    • 3) Giulia SALIN (Nuoto Venezia) 8.34.42
  • 800 SL U 
    • 1) Gabriele DETTI (Esercito / In Sport Rane Rosse) 7.51.93
    • 2) Matteo LAMBERTI (G.A.M Team Brescia) 7.57.62
    • 3) Alessio OCCHIPINTI (GS Fiamme Oro / CC Aniene) 7.59.20

CRITERI PASS OLIMPICI

Acquisiscono il diritto alla convocazione per la XXXII OLIMPIADE gli Atleti che nel corso del Campionato Italiano Open in vasca lunga (12-14 dicembre 2019) conseguiranno a livello individuale tempi migliori o uguali a quelli indicati nella seguente tabella.

VINCITORI

  • 50 FA D – Silvia DI PIETRO (Carabinieri / CC Aniene) 26.41
  • 50 DO U – Matteo MILLI (In Sport Rane Rosse) / Simone SABBIONI (Esercito / Swim Pro SS9) 25.17
  • 400 SL D – Stefania PIROZZI (GS Fiamme Oro / CC Napoli) 4.10.09
  • 400 SL U – Gabriele DETTI ( Esercito / In Sport Rane Rosse) 3.47.04
  • 100 RA D – Martina CARRARO ( Fiamme Azzurre /Nuoto Cl. Azzurra 91) / Arianna CASTIGLIONI ( Fiamme Gialle / Team Insubrika) 1.07.20
  • 100 RA U – Nicolò MARTINENGHI ( GS Fiamme Oro / Nuoto Club Brebbia) 58.75
  • 50 DO D – Silvia SCALIA (Fiamme Gialle / CC Aniene) 28.49
  • 100 FA U – Piero CODIA (Esercito / CC Aniene) 52.10
  • 50 SL D – Silvia DI PIETRO (Carabinieri / CC Aniene) 24.95
  • 50 SL U – Luca DOTTO (Carabinieri / Larus Nuoto) 21.99
  • 1500 SL D – Simona QUADARELLA (CC Aniene) 15.57.18
  • 100 FA D – Elena DI LIDDO (Carabinieri / CC Aniene) 57.84
  • 200 FA U – Federico BURDISSO (Esercito / Tiro a Volo) 1.55.11
  • 100 DO D – Margherita PANZIERA (GS Fiamme Oro / CC Aniene) 59.75
  • 100 DO U – Simone SABBIONI (Esercito / Swim Pro SS9) 53.87
  • 400 MX D – Ilaria CUSINATO (GS Fiamme Oro / Team Veneto) 4.41.04
  • 400 MX U – Pier Andrea MATTEAZZI (Esercito / In Sport Rane Rosse) 4.17.53
  • 100 SL D – Federica PELLEGRINI (CC Aniene) 53.95
  • 100 SL U – Alessandro MIRESSI (GS Fiamme Oro / Centro Nuoto Torino) 48.22
  • 50 RA D – Benedetta PILATO (CC Aniene) 30.08
  • 50 RA U – Nicolò MARTINENGHI (GS Fiamme Oro / Nuoto Club Brebbia) 26.96
  • 800 SL D – Simona QUADARELLA (CC Aniene) 8.26.26
  • 800 SL U – Gabriele DETTI (Esercito / In Sport Rane Rosse) 7.51.93

PASS OLIMPICI

  • 100 RA U – Nicolò MARTINENGHI ( GS Fiamme Oro / Nuoto Club Brebbia) 58.75
  • 1500 SL D – Simona QUADARELLA (CC Aniene) 15.57.18

PRIMATI ITALIANI

  • 100 RA U – Nicolò MARTINENGHI ( GS Fiamme Oro / Nuoto Club Brebbia) 58.75

 

GIORNO 3 – Sabato 14 dicembre

Batterie 09.45

  • 200 DO U –
  • 200 DO D –
  • 50 FA U –
  • 200 FA D –
  • 200 RA U –
  • 200 RA D –
  • 200 SL U –
  • 200 SL D –
  • 200 MX U –
  • 200 MX D –
  • 1500 SL U –

Finali A-B e PRIMA SERIE dalle 16.45

  • 200 DO U –
  • 200 DO D –
  • 50 FA U –
  • 200 FA D –
  • 200 RA U –
  • 200 RA D –
  • 200 SL U –
  • 200 SL D –
  • 200 MX U –
  • 200 MX D –
  • 1500 SL U –

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18 la presentazione live su Facebook e Youtube

Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18...

Appuntamento letterario questo pomeriggio sulle nostre pagine Facebook e Youtube. Nuotopuntocom è lieta di ospitare la prima presentazione ufficiale di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu