Gli atleti paralimpici nei gruppi sportivi della Polizia penitenziaria

Il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli (nella foto con il presidente FIN Paolo Barelli durante le premiazioni al Trofeo Sette Colli) ha incontrato il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede per discutere la possibilità di inserire gli atleti Paralimpici delle Fiamme Azzurre all’interno dell’amministrazione penitenziaria e più in generale nei Corpi dello Stato.

Prende così avvio un percorso che, negli auspici dei promotori, dovrebbe eliminare la disparità di trattamento ancora esistente tra gli atleti olimpici dei Corpi dello Stato e gli atleti paralimpici assegnati ai Gruppi Sportivi grazie a vari protocolli d’intesa: l’obiettivo è invece quello di inserire a pieno titolo gli sportivi paralimpici di alto livello nelle amministrazioni di riferimento.

Leggi il comunicato ufficiale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Swim Open Stockholm 2020

Stoccolma (SVE)
03-04-20

XV Swim Cup Eindhoven

Eindhoven (HOL)
09-04-20

2° Trofeo Di Pasqua

Monastier di Treviso
10-04-20
Adam Peaty: "Mantenete in ordine lo spirito. Sono in rampa di lancio per il 2021"

Adam Peaty: “Mantenete in ordine l...

In un videomessaggio realizzato per British Swimming, il campione e primatista olimpico e mondiale Adam Peaty raccomanda Olympic and world champion @adam_peaty has some ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu