Corte dei Conti assolve Barelli e condanna CONI Servizi alle spese

Oggi la Corte dei Conti, con sentenza n.113/2020, ha respinto in data odierna la citazione della Procura per l’esposto presentato da Coni Servizi, assolvendo Paolo Barelli, presidente e legale rappresentante della Federnuoto, e condannando Coni Servizi alle spese nella misura di euro 7.500.

La sentenza esclude l’ipotesi di scorretto utilizzo dei finanziamenti ricevuti nel periodo 2005-2008 dal Ministero dell’Economia e Finanze riguardanti i lavori alle piscine del Foro Italico.  In sede penale ogni ipotesi di reato era stata già archiviata perché insussistente.

QUI La news completa da Federnuoto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu