Federica Pellegrini in attesa di normalità. Un appello ai giovani: “Abbiate pazienza”

L’esperienza non è solo quella in vasca. È quella di un’atleta che grazie al suo talento è cresciuta in fretta, affrontando difficoltà e trovando sempre il modo di superarle raggiungendo l’eccellenza. Forse è anche per questo che Federica Pellegrini rappresenta un riferimento unico per il nuoto e per lo sport in generale.

Abbiamo chiesto a Federica come vivesse questo momento e soprattutto cosa vorrebbe dire ai giovani atleti che in questo momento non possono nuotare…

“È difficile rimanere concentrati sulla stagione quando il mondo e soprattutto l’Italia sta fronteggiando questa emergenza senza precedenti, vorrei che tutto si risolvesse per il meglio ed in breve tempo, perché l’Italia possa riassaporare un po’ di normalità, e permettere a noi atleti di riprendere serenamente il nostro percorso di avvicinamento ai Giochi Olimpici. Ai giovani chiedo di avere pazienza, la nostra salute e dei nostri cari viene prima di tutto. Sono sicura che una volta passato questo brutto periodo, riusciremo a rialzarci e saremo più forti che mai”

Un messaggio semplice ma importante quello che l’azzurra ha lanciato per i giovani. Sì, perché nella vita bastano attimi per cambiare strada, perdere l’entusiasmo ed uno stop così importante potrebbe condizionare, nel piccolo, la determinazione.

Foto Copertina © Andrea Staccioli Deepbluemedia Inside

 

Proprio oggi Federica è stata intervistata da Alessandra Retico di Repubblica “Salvate l’Olimpiade”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18 la presentazione live su Facebook e Youtube

Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18...

Appuntamento letterario questo pomeriggio sulle nostre pagine Facebook e Youtube. Nuotopuntocom è lieta di ospitare la prima presentazione ufficiale di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu