Fukuoka 2021. Canada e Germania chiedono il posticipo al 2022.

La federnuoto canadese tramite il direttore tecnico John Atkinson e la federazione tedesca per voce del direttore tecnico Thomas Kurschilgen invitano la FINA a valutare l’ipotesi di posticipare i Campionati del Mondo di Fukuoka 2021 al 2022 a seguito dello spostamento di un anno dei Giochi olimpici di Tokyo 2020.

Realizzare due eventi su scala mondiale lo stesso anno è una sfida che difficilmente potrà essere superata” ha dichiarato il DT del nuoto tedesco che aggiunge “Oltre allo stress per gli atleti occorre tenere conto degli ulteriori oneri economici per le federazioni nazionali che comprometterebbe ulteriormente il bilancio federale, ed è anche importante considerare se i Campionati del Mondo nell’anno olimpico possano avere la giusta visibilità

Al momento in cui scriviamo la FINA non ha preso in considerazione lo slittamento dell’evento alla stagione 2022 che ricordiamo prevede lo svolgimento dei Campionati Europei di Roma dall’11 al 21 agosto .

Al momento il calendario della primavera-estate 2021 prevede per il nuoto continentale lo svolgimento dei Campionati Europei, Campionati Mondiali e dei Giochi olimpici, non necessariamente in questo ordine.

La partita a scacchi per la stesura del nuovo calendario internazionale continua.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Giorgio Lamberti: "Ecobonus e prolungamento delle concessioni per salvare le società sportive"

Giorgio Lamberti: “Ecobonus e prol...

Campione e primatista mondiale, Giorgio Lamberti è oggi un affermato dirigente sportivo e da alcune settimane presidente di AGISI - Gestori impianti sportivi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu