Donate le 17.000 mascherine realizzate per i Campionati nazionali del Giappone

Ieri la Japan Swimming Federation ha donato 17.000 mascherine agli ospedali di Tokyo, presidi che avrebbero dovuto essere utilizzati nel corso della novantaseiesima edizione dei Japan Championship Swimming in programma dal 1 all’8 aprile presso il Tokyo Aquatics Center poi annullati per l’emergenza sanitaria.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Gianfranco Saini: "200 stile libero: ecco perché non sono d'accordo con Thorpe"

Gianfranco Saini: “200 stile liber...

"Tutto il mondo nuota male i 200 stile libero": una sentenza che in bocca ad altri suonerebbe arrogante, ma che ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu