Andrea Staccioli premiato al “Sony Worlds Photography Awards”

Il fotografo romano Andrea Staccioli si aggiudica il terzo posto nella categoria sport del Sony Worlds Photography Awards.

Caratterizzata da dieci diverse categorie che spaziano dall’architettura ai ritratti includendo anche viaggi e sport, questa competizione è uno degli appuntamenti più importanti del calendario fotografico mondiale che permette ai vincitori di esporre i propri lavori a livello internazionale.

Con all’attivo la partecipazione a tre Olimpiadi, tutti i Mondiali di nuoto dal 2009 ad oggi, il Mondiale di calcio in Germania del 2006, tre Europei e varie finali di Champions League, Andrea Staccioli ha conquistato questo prestigioso risultato presentando una serie di foto intitolata “Dives”, dedicata alle prestazioni dei tuffatori ai Campionati Mondiali di Gwangju nel 2019. Qui la descrizione della produzione di Andrea tratta dal sito ufficiale:

“Mesi di allenamenti, test, sessioni in palestra e perfezionamento della tecnica raggiungono l’apice ai Campionati Mondiali di nuoto a Gwangju, in Corea del Sud nel 2019. Otto giorni di gare, 13 discipline e 267 donne e uomini provenienti da 47 nazioni, competono nella più importante competizione dell’anno. Delle 13 medaglie d’oro disponibili, solo una, presa dall’Australia, sfuggirà alla squadra cinese.”

L’articolo dal sito della Federazione Italiana Nuoto.

Andrea Staccioli ha partecipato alla serie “Le foto di Greg” con Gregorio Paltrinieri e Giorgio Scala. Qui di seguito il video della prima puntata.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili, 1991 vs 2021

Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili,...

Nei giorni scorsi abbiamo potuto rivivere in compagnia di Giorgio Lamberti il suo oro australiano nei 200 stile libero. Sentirlo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu