Un anno a Tokyo 2020ne: niente celebrazioni ma un discorso di Rikako Ikee

Masanori Takaya, portavoce del Comitato organizzatore delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo ha deciso di non festeggiare con cerimonie pubbliche, “inappropriate perché attirerebbero folle di persone nel pieno della pandemia”, i dodici mesi dall’inizio dei Giochi, fissato per il 23 luglio 2021.

L’evento sarà invece celebrato a porte chiuse con un discorso che Rikako Ikee, la farfallista reduce da una dura ma vittoriosa lotta contro la leucemia, terrà nel National Stadium, sede della cerimonia di apertura

Leggi la notizia su Japan Times [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili, 1991 vs 2021

Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili,...

Nei giorni scorsi abbiamo potuto rivivere in compagnia di Giorgio Lamberti il suo oro australiano nei 200 stile libero. Sentirlo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu