Cristiana Pedersoli racconta: “Un gigante per papà”

A quattro anni dalla scomparsa di Carlo Pedersoli, conosciuto anche come Bud Spenser, la figlia Cristiana racconta il padre in un libro, che sarà presentato al Passaggi Festival di Fano il 28 agosto, dal titolo “Un gigante per papà”.

Inizialmente non avevo nessuna intenzione di scrivere un libro. È stato più un viaggio introspettivo, un bisogno di mettere per iscritto i miei ricordi, i nostri momenti passati insieme, degli aneddoti di vita. Una sorta di diario che io ho iniziato a fare, forse perchè era così predominante la figura di Bud Spencer in confronto a quella di Carlo Pedersoli, di mio padre, che avevo bisogno di far riemergere i miei ricordi.

Carlo Pedersoli è stato un nuotatore, più volte campione italiano a rana e stile libero. Partecipa anche ai Giochi Olimpici di Helsinki nel 1952 e a quelli di Melbourne nel 1956. È il primo italiano ad infrangere la barriera del minuto netto, titolo che deterrà fino alla fine della sua carriera.

NEWS  COMPLETA SU FEDERNUOTO

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative