Tore Montella ci ha lasciati

Il mondo del nuoto ha perso un punto di riferimento importante. Salvatore Montella, fondatore del GEAS di Sesto San Giovanni. Già consigliere FIN, dirigente sportivo, riferimento per il nuoto milanese, per la UISP.
Nella foto Montella in occasione dell’Assemblea Ordinaria Elettiva del Settembre 2012 a Riccione, quando fu nominato Presidente Onorario della Federazione Italiana Nuoto.

Il ricordo della FIN

È un giorno molto triste per la Federazione Italiana Nuoto e per l’intero movimento acquatico. All’età di 86 anni ci ha lasciati Salvatore Montella, Tore come amavano chiamarlo tutti i suoi amici e sono davvero tanti. Ha trascorso la vita dividendosi tra il lavoro, la famiglia e la Federazione, della quale è stato nominato presidente onorario nel 2012 dall’assemblea elettiva di Riccione, dopo esserne stato a lungo vicepresidente. Stella d’Argento al merito sportivo del CONI.
Un uomo arguto ed autorevole, voce saggia della federazione, primo tifoso degli atleti per i quali aveva sempre la parola giusta al momento opportuno. Amico e maestro di generazioni per semplicità e risolutezza.
Il presidente Paolo Barelli, il presidente onorario Lorenzo Ravina, il presidente della sezione salvamento Vincenzo Vittorioso, il presidente del Gruppo Ufficiali di Gara Roberto Petronilli, il segretario generale Antonello Panza, il consiglio e gli uffici federali e tutti i dirigenti, tecnici e atleti partecipano al profondo dolore per la grave perdita e sono vicini ai familiari e agli amici del caro Tore, uomo sincero e dirigente encomiabile.

Salvatore è nato a Milano il 1° luglio 1934. Abilitato a Scienze Politiche presso l’Università di Leningredo (San Pietroburgo). Atleta FIN a livello regionale e pugile a livello nazionale.
Nel 1954 ha fondato la Polisportiva Geas ricoprendone la carica di presidente dal 1954 al 1970. E’ stato delegato del sindaco di Milano a presiedere il CMSR, azienda dello Sport della città di Milano dal 1976 al 1992. Allenatore federale di nuoto.
Ha partecipato come dirigente alle Olimpiadi di Los Angeles 1984. Ha ricoperto l’incarico di consigliere federale dal 1982 al 1987, responsabile del SIT dal 1982 al 1984 e neo-costituito “Propaganda” dal 1984 al 1986.
Dal 1985 al 1987 è stato responsabile nazionale del settore pallanuoto.
Vicepresidente ANAN dal 1974 al 1980; presidente dal 1969 della lega Nazionale nuoto UISP per oltre 30 anni.
Rieletto consigliere federale nel 2000 a Rimini, è stato nominato vicepresidente nel 2004 e dirigente responsabile del settore acque libere e settore “nuoto per tutti”, ultimo in carico prima della nomina a presidente onorario.

News dal sito FIN

Foto © Giorgio Scala Deepbluemedia.eu 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18 la presentazione live su Facebook e Youtube

Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18...

Appuntamento letterario questo pomeriggio sulle nostre pagine Facebook e Youtube. Nuotopuntocom è lieta di ospitare la prima presentazione ufficiale di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu