Riccardo Vernole per Nuotopuntocom: la FINP verso Tokyo

A margine del Campionato italiano in acque libere FINP di Alghero (Freedom in water), abbiamo incontrato ed intervistato il Commissario Tecnico del Nuoto paralimpico Riccardo Vernole, che ha raccontato il percorso che porterà ai Giochi di Tokyo. I ritiri, gli atleti qualificati e gli appuntamenti e le novità nelle classificazioni. La riconferma del Presidente Roberto Valori con le recenti elezioni permetterà di proseguire la progettualità e l’ottimo lavoro degli anni scorsi.

Vernole ha condiviso anche la soddisfazione per la partecipazione al Trofeo Settecolli di agosto, organizzato in modo eccellente, esempio organizzativo per il periodo Covid; un plauso al Presidente FIN Barelli “Grande coraggio del Presidente Paolo Barelli – continua Vernole – sarebbe stato più facile non organizzare nulla, invece lui ha voluto fortemente dare opportunità agli atleti di entrare in vasca. Quando abbiamo chiesto di partecipare con 18 atleti abbiamo avuto risposta immediata”. 

Anche da un punto di vista tecnico per gli atleti FINP il Settecolli è stato un successo, come per i risultati degli atleti FIN: “anche il tipo di organizzazione per serie ha permesso di far iscrivere molti atleti in tante gare”. 
Tre record del mondo che hanno rinforzato ulteriormente il valore della manifestazione: “L’obiettivo non nascosto sarebbe quello di aprire l’evento ad altre nazioni del settore paralimpico”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18 la presentazione live su Facebook e Youtube

Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18...

Appuntamento letterario questo pomeriggio sulle nostre pagine Facebook e Youtube. Nuotopuntocom è lieta di ospitare la prima presentazione ufficiale di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu