Il calendario nazionale 2020-2021

Federnuoto ha pubblicato il calendario 2020-2021.

Confermata l’attività assoluta nazionale con la disputa degli invernali dal 17 al 19 dicembre e dei primaverili dal 27 al 31 marzo e con la finale nazionale del campionato a squadre “Coppa Caduti di Brema” fissata per il 1° aprile, per il settore giovanile al momento non è previsto nessun Campionato nazionale di Categoria in presenza, sono stati calendarizzati  i Criteria ad Aprile e due Campionati Italiani di Categoria su base regionale, uno in corta a marzo  – che precede lo svolgimento dei Criteria –  ed uno in lunga a luglio che al momento pare sostituire i giovanili estivi di Roma, entrambi questi due appuntamenti nazionali a distanza dovrebbero assegnare i titoli nazionali di categoria, ma per i tutti dettagli occorre aspettare il regolamento della stagione 2020-2021.

Ad ogni modo tutta l’attività che tradizionalmente veniva svolta allo Stadio del nuoto di Riccione (nella foto sotto) è rimasta in essere come in passato con la disputa dei due Campionati Assoluti, la finale di Coppa Brema ed i Criteria.

Lo Stadio del nuoto di Riccione

Per quanto riguarda invece l’attività internazionale assoluta, già nota anche in precedenza, sono in programma a Budapest i Campionati Europei dal 17 al 23 maggio e l’Olimpiade dal 25 luglio all’ 1 agosto a Tokyo, già a calendario per novembre 2021 gli europei in corta di Kazan dal 2 al 7 novembre e i mondiali in corta di Abu Dhabi dal 15 al 19 dicembre. L’attività internazionale giovanile al momento prevede la Mediterranean Cup a giugno, i Campionati Europei Juniores a luglio ed i mondiali juniores ad agosto con la data ancora da definire come peraltro le sedi che ospiteranno queste tre manifestazioni giovanili.

Come da tradizione la prima manifestazione a calendario nazionale sarà il Trofeo Nico Sapio di Genova in programma dal 6 all’8 novembre, il programma della 47esima edizione è disponibile qui. Per quanto riguarda il circuito federale Grand Prix Invernale in vasca lunga, sono confermate le sedi di San Marino (Meeting del Titano) nel mese di febbraio con data da definire,  e Milano (Trofeo Città di Milano) il 26 e 27 febbraio. Gli Internazionali d’Italia – LVIII Trofeo Internazionale Sette Colli sarà l’ultima tappa di avvicinamento ai Giochi di Tokyo e si svolgeranno a Roma dal 25 al 27 giugno.

Come già anticipato in precedenza occorrerà aspettare il regolamento dell’attività 2020-2021 per conoscere nel dettaglio le modalità di svolgimento e di partecipazione a ciascuna manifestazione, per via dei protocolli anti-covid da adottare per contenere l’emergenza sanitaria tuttora in corso di evoluzione, è prevedibile la presenza di sensibili aggiustamenti circa i criteri di partecipazione a ciascuna delle gare a calendario federale, come già letto sui regolamenti  delle prime manifestazioni extra-federali e dal documento che la federnuoto ha redatto in merito nel settembre scorso e consultabile qui “Misure di sicurezza ad adottare nelle piscine per le competizioni sportive“.

Al via dunque il secondo anno olimpico, comunque vada l’ultimo, poi si penserà a Parigi 2024, sarà una stagione intensa con molti appuntamenti a calendario, come a voler vivere – almeno sulla carta – una normalità ancora non raggiunta, ma è giusto cosi, si gareggerà a vista in balia dell’incertezza che continuerà a caratterizzare – speriamo il meno possibile – anche la stagione 2020-2021.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18 la presentazione live su Facebook e Youtube

Iron Mark a Nuotopuntolive: oggi alle 18...

Appuntamento letterario questo pomeriggio sulle nostre pagine Facebook e Youtube. Nuotopuntocom è lieta di ospitare la prima presentazione ufficiale di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu