ISL. Anche la finale nella “bolla” di Budapest

La finale della seconda stagione dell’International Swimming League (ISL) 2020 si svolgerà nella medesima sede delle fasi preliminari, presso la Duna Arena di Budapest il 21 e 22 novembre, cosi da salvaguardare la “bolla” ISL a tutela di tutti i team finalisti che non dovranno effettuare ulteriori viaggi per raggiungere la sede di gara, lo hanno ufficializzato gli organizzatori, l’ipotesi della finale in origine era Tokyo nel mese di dicembre.

Il quotidiano spagnola “Marca” parla di otto possibili positività correlate al movimento ISL, ma non si conosco tutti i nominativi e quanti di questi siano nuotatori. Qui l’articolo.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Pio D'Emilia: non so se da un punto di vista sportivo questa edizione dei Giochi sarà memorabile, ma da un punto di vista sociale sarà ricordato come un evento davvero importante!

Pio D’Emilia: non so se da un punt...

Lo avevamo contattato prima dei Giochi, quando l'incertezza sembrava regnare su tutto, quando la popolazione giapponese manifestava il proprio timore ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu