ISL. Anche la finale nella “bolla” di Budapest

La finale della seconda stagione dell’International Swimming League (ISL) 2020 si svolgerà nella medesima sede delle fasi preliminari, presso la Duna Arena di Budapest il 21 e 22 novembre, cosi da salvaguardare la “bolla” ISL a tutela di tutti i team finalisti che non dovranno effettuare ulteriori viaggi per raggiungere la sede di gara, lo hanno ufficializzato gli organizzatori, l’ipotesi della finale in origine era Tokyo nel mese di dicembre.

Il quotidiano spagnola “Marca” parla di otto possibili positività correlate al movimento ISL, ma non si conosco tutti i nominativi e quanti di questi siano nuotatori. Qui l’articolo.

 

13° Meeting Squalo Blu

Serravalle (RSM)
26-04-24
Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative