Barelli: “Conte mi ha promesso soldi subito”

Giuseppe Conte

Il presidente di Federnuoto Paolo Barelli ha dichiarato all’ANSA:

Il presidente Conte ha promesso che il governo provvederà nell’immediatezza ad erogare ingenti contributi a fondo perduto per i danni causati a piscine e palestre.

Ho spiegato al presidente il disappunto dello sport e in particolare di quello del nuoto, delle piscine e delle palestre per la decisione di far chiudere gli impianti, decisione incomprensibile non motivata da valutazioni scientifiche e dopo duecento controlli effettuati dai NAS nell’ultima settimana.

I controlli effettuati hanno dimostrato la precisione dei gestori nell’applicare rigidi protocolli anti Covid a garanzia della salute degli utenti. Piscine e palestre dovevano essere almeno al pari di bar e ristoranti e restare aperte fino alle 18; così è stata un’ingiustizia indigeribile dal mondo dello sport.

Il presidente ha manifestato il suo dispiacere . Nella telefonata cordiale e volta alla collaborazione ho ribadito che le misure finora ricevute per il lockdown di marzo sono state irrisorie e molte società sono già fallite; se falliscono le società e gli impianti sportivi, ho insistito, i cittadini non potranno più praticare alcuna attività motoria e sportiva in quanto scuola ed enti locali non sono da sempre in grado di garantirla.

Ph. Wikipedia – Creative Commons attribuzione 2.0

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative