Chiarimenti relativi alla “attività di interesse federale”

fin logo federnuoto

Federnuoto ha pubblicato un documento ufficiale che riporta i chiarimenti relativi alla “attività di interesse federale” del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 ottobre 2020 e riprende anche i chiarimenti pubblicati sul sito dell’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio, vedi a fondo pagina.

Segue il link al documento federale.

L’informativa FIN chiude con il seguente testo.

Conseguentemente tutti gli atleti in regola con il tesseramento nelle discipline del Nuoto, Nuoto sincronizzato, Pallanuoto, Tuffi, Nuoto in Acque Libere, Nuoto Salvamento, anche per le categorie denominate “master” e “propaganda”, possono partecipare alle sessioni di allenamento e alle competizioni federali di “interesse nazionale”, a porte chiuse e nel pieno rispetto delle Linee guida per limitare il rischio di diffusione del contagio da covid-19 previste dalla FIN.

Si precisa inoltre che non sono consentite negli impianti natatori le attività sportivo- didattiche di base, tra le quali l’attività delle “Scuole Nuoto federali” delle società affiliate, l’Acquagym, il nuoto assistito e/o libero e la balneazione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole: investire sulla formazione per rimanere al vertice

Riccardo Vernole: investire sulla formaz...

Abbiamo raggiunto il direttore tecnico della Federazione italiana di nuoto paralimpico (FINP) Riccardo Vernole, che senza avere neppure il tempo di godersi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu