Brenton Rickard positivo dopo 8 anni!

Il Comitato olimpico australiano e Swimming Australia comunicano con sconcerto che un re-test effettuato sul campione di urine del ranista due volte campione mondiale Brenton Rickard raccolto durante le Olimpiadi di Londra 2012 è risultato positivo al furosemide.

La positività di Rickard rischia ora di privare i sei nuotatori australiani facenti parte della staffetta mista della medaglia di bronzo,  un evento senza prece.denti nella storia del nuoto australiano. Rickard, che è stato vice presidente della Australian Swimmers Association e capitano della squadra nazionale, ha anticipato via email la notizia ai compagni di team.

Rickard, vincitore anche di  due argenti ai Giochi di Pechino 2008 (200 rana e ancora staffetta mista) dichiara di stare “vivendo un incubo” e di confidare che nell’udienza davanti al CAS fissata per il 9 novembre avrà modo di far valere le proprie ragioni.

Leggi la notizia su Swimming World Magazine [ENG]

Ph. ©A.Staccioli/Insidefoto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Sport e sostenibilità: Giorgio Scala intervista Sara Franzini Gabrielli

Sport e sostenibilità: Giorgio Scala int...

Anche se la pandemia di Covid lo ha negli ultimi mesi fatto passare in secondo piano, il tema della sostenibilità ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu