Virtual Swimming League

Alcuni colleghi ci fanno presente che sta diventando piuttosto popolare una bella e divertente iniziativa denominata Virtual Swimming League (VSL), nata per volontà di alcuni colleghi tarantini con il fine di incentivare il confronto agonistico a distanza fra gli atleti nel corso di questa lunga emergenza sanitaria, dove gli atleti più fortunati possono ancora allenarsi ma non hanno la possibilità di finalizzare il lavoro svolto, che poi è il fine per cui si allenano quotidianamente in mezzo a mille difficoltà e con tanto impegno, di certo gli adolescenti non si allenano per il benessere fisico del nuoto, ma per quello psicofisico del momento gara.

Virtual Swimming League  è una iniziativa che proprio nella sua semplicità di realizzazione può trovare la sua larga diffusione, una idea utile per far fronte tutti insieme a questo complicato periodo emergenziale in cui l’incertezza di quel che sarà regna sovrana in tutti e dappertutto.

Ci raccontano ogni dettaglio della Virtual Swimming League  gli amici di Swim4lifemagazine.it che hanno redatto un intero articolo con tanto di regolamento, segue il link e il nostro bravo a chi l’ha pensata.

 

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passando per Roma.

Cesare Butini: Verso Parigi 2024, passan...

Da venerdì la splendida Piscina del Foro Italico di Roma sarà teatro della 60° Edizione del Sette Colli. Ultima occasione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative