Test event 800. Per 5/100esimi vince Mykhailo Romanchuk con il nuovo ER (7.25.73)

Nel corso del pomeriggio di ieri, al termine delle prove della prima giornata di gare della finalissima ISL di Budapest,  si è disputata nella Duna Arena la prova sugli 800 stile libero maschili, un test event voluto dagli organizzatori per studiare nuovi format e nuove assegnazioni di punteggio per il futuro del circuito, probabilmente anche per attrarre nuove stelle del nuoto mondiale come Katie Ledecky e l’azzurro Gregorio Paltrinieri.

L’ucraino Mykhailo Romanchuk (24) per soli 5/100esimi di secondo si è aggiudicato la vittoria sul norvegese Henrik Christiansen (24), il riscontro cronometrico al touch finale dice 7.25.73 contro 7.25.78, entrambi gi atleti hanno nuotato la distanza sotto il precedente record europeo del francese Yannick Agnel che nel 2012 nuotò 7.29.17, per loro anche la seconda e la terza prestazione mondiale di specialità di ogni epoca che vede il nostro Gregorio Paltrinieri slittare in quinta posizione nel ranking  all-time (7.30.31), dopo di lui l’azzurro Federico Cobertaldo che nel 2009 al “Duel in the Pool”, parente prossimo della ISL, nuotò 7.31.18.

  • 800 SL U –
    • 7: 25.73, Mykhailo Romanchuk (UKR) ER
    • 7: 25.78, Henrik Christiansen (NOR)
    • 7: 31.89, Felix Auböck (AUT)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Swimming Stats (@swimmingstats)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mykhailo Romanchuk (@misha_romanchuk)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aqua Centurions (@isl_aquacenturions)

In questa prova fuori circuito rispetto al format ISL 2020 gli otto nuotatori in gara non hanno portato punteggio per nessuno dei quattro team finalisti, in gara; 

 

LE SINTESI DI TUTTI I MATCH PRELIMINARI

Ordine progressivo delle prove

Day 1 – 21 novembre – RISULTATI COMPLETI

  • 100 FA D -GASTALDELLO Beryl (LA Current) 55.34
  • 100 FA U -DRESSEL Caeleb (Cali Condors) 47.78 WR
  • 200 DO D – NELSON Beata (Cali Condors)  2.00.27
  • 200 DO U – RYLOV Evgeny (Energy Standards) 1.46.37
  • 200 RA D – KING Lilly (Cali Condors) 2.15.56
  • 200 RA U – PRIGODA Kirill (London Roar) 2.01.76
  • 4×100 SL D – Energy Standard 3.25.27
  • 50 SL D – SJOSTROM Sarah (Energy Standards) 23.55
  • 50 SL U – DRESSEL Caeleb (Cali Condors) 20.16
  • 200 MX D – PICKREM Sydney (London Roar) 2.04.00
  • 200 MX U – SELISKAR Andrew (LA Current)  1.51.53
  • 50 RA D – KING Lilly (Cali Condors) 28.77
      • 2) PILATO Benedetta (Energy Standards) 28.81
  • 50 RA U – SHYMANOVICH Ilya (Energy Standards)  25.48
  • 4×100 SL U – Energy Standard 3.02.78
  • 50 DO D – SMOLIGA Olivia (Cali Condors) 25.83
  • 50 DO U – MURPHY Ryan (LA Current)  22.54
  • 400 SL D – FLICKINGER Hali (Cali Condors) 3.58.77
  • 400 SL U – DEAN Tom (London Roar) 3.36.56
  • 4×100 MX D – Cali Condors 3.44.52
      • 3) PILATO Benedetta (Energy Standards)  1.03.46
  • 4X100 MX U – Energy Standard 3.18.28

Extra – Day 1 – 21 novembre

  • 800 SL U – Mykhailo Romanchuk (UKR)

La prova sugli 800 stile libero è considerata un evento a parte rispetto al format della finalissima, gli otto nuotatori in gara non guadagneranno punti per nessuno dei quattro team finalisti, ma avranno un loro particolare calcolo del punteggio e relativi premi in denaro. Al via, Mikhail Romanchuk (Ucraina), Felix Auboeck (Austria) e Zane Grothe (USA); che hanno partecipato alla stagione 2020, e per l’occasione saranno in gara a Budapest anche Akos Kalmár (Ungheria), Damien Joly (Francia), David Aubry (Francia), Henrik Christiansen (Norvegia) e Lander Henrickx (Belgio).

Day 2 – 22 novembre  – Ore 18.00 – 20.00 – TV: SKY

  • 100 SL D
  • 100 SL U
  • 200 FA D
  • 200 FA U
  • 100 DO D
  • 100 DO U
  • 100 MX D
  • 100 MX U
  • 200 SL D
  • 200 SL U
  • 50 FA D
  • 50 FA U
  • 100 RA D
  • 100 RA U
  • 4×100 mixed SL
  • 400 MX D
  • 400 MX U
  • 50  (skins)
  • 50  (skins)

 

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Missy Franklin lancia il suo corso online: "Voglio aiutare la comunità acquatica in questo momento difficile"

Missy Franklin lancia il suo corso onlin...

A lezione di nuoto da Missy Franklin. La cinque volte campionessa olimpica, che incantò il mondo acquatico ai Giochi di ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu