Anticipo partenza della 10 chilometri. Il via alle 6.30.

Gli organizzatori di Tokyo 2020 hanno annunciato che l’orario di partenza delle 10 chilometri, in programma il 4 e 5 agosto presso il Parco Marino di Odaiba,  è stato nuovamente anticipato come contromisura per le alte temperature previste a Tokyo nel mese di agosto, le quali  destano molta preoccupazione circa la salute degli atleti in gara, la partenza delle due prove era prevista alle ore 7.00 del mattino saranno entrambe anticipate alle ore 6.30 (Italia circa alle 23.00), tale decisione è stata discussa con il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e la Federazione Internazionale di Nuoto (FINA).

Il problema non è alla partenza ma nel corso dello svolgimento della prova, circa 2 ore di gara in cui la temperatura potrebbe aumentare sensibilmente fino a diventare un fattore di pericolo per gli atleti, si legge che tale scelta è stata adottata anche per altre discipline, vedi atletica leggera, equitazione, rugby, triathlon e mountain bike.

Nel settembre 2019, prima del posticipo olimpico, avevamo affrontato la questione delle problematiche legate alla prestazione sportiva in  condizioni climatiche proibitive con il direttore tecnico della Federazione italiana di atletica leggera professor Antonio La Torre, segue.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili, 1991 vs 2021

Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili,...

Nei giorni scorsi abbiamo potuto rivivere in compagnia di Giorgio Lamberti il suo oro australiano nei 200 stile libero. Sentirlo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu