Bonus sportivo, scattano i controlli della Guardia di finanza

Guardia di finanza

Quasi centomila beneficiari per un totale di novantaquattro milioni di euro: sul bonus sportivo si accendono i riflettori della Guardia di finanza, che ha acquisito da Sport e salute tutte le domande presentate in questi mesi.

L’attenzione delle Fiamme gialle si sarebbe concentrata in particolare sulle nuove domande per il bonus novembre (esteso a dicembre), in considerazione del numero molto elevato di richieste (oltre cinquantamila), la maggior parte delle quali avanzate da persone che non risulterebbero aver mai lavorato in precedenza in ambito sportivo né nel 2020 né nel 2019.

Leggi la notizia sul Corriere della sera

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Luca Sacchi: mi allenerei con Nicolò Martinenghi e sfiderei Thomas Ceccon

Luca Sacchi: mi allenerei con Nicolò Mar...

Luca Sacchi è la voce per tutti coloro che il nuoto lo guardano dalla TV; insieme a Tommaso Mecarozzi, porta ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu