Bonus sportivo, scattano i controlli della Guardia di finanza

Guardia di finanza

Quasi centomila beneficiari per un totale di novantaquattro milioni di euro: sul bonus sportivo si accendono i riflettori della Guardia di finanza, che ha acquisito da Sport e salute tutte le domande presentate in questi mesi.

L’attenzione delle Fiamme gialle si sarebbe concentrata in particolare sulle nuove domande per il bonus novembre (esteso a dicembre), in considerazione del numero molto elevato di richieste (oltre cinquantamila), la maggior parte delle quali avanzate da persone che non risulterebbero aver mai lavorato in precedenza in ambito sportivo né nel 2020 né nel 2019.

Leggi la notizia sul Corriere della sera

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative