Conclusi i campionati di Francia. Marie Wattel pass olimpico nei 100 farfalla (57.40)

Conclusi i Campionati Assoluti open di Saint-Raphaël nel corso dei quali sono stati assegnati 4 pass olimpici:  Béryl Gastaldello (100 SL), Marie Wattel  (100 FA), Melanie Henique (50 FA) e Florent Manaudou (50 SL), a loro si aggiunge David Aubry (800 sl) qualificato in forza della medaglia individuale vinta ai Campionati del mondo di Gwangju.  Segue l’elenco di tutti i vincitori.

Quarta giornata

Nell’ultima giornata di gara in evidenza Marie Wattel che ha vinto i 100 farfalla nuotando 57.40, crono che gli vale la qualificazione olimpica per i Giochi di Tokyo, al mattino la 23enne francese aveva nuotato 57.92. Tripletta 400/800 e 1500 stile libero per Anastasia Kirpichnikova, atleta russa classe 2000 allenata dal tecnico Philippe Lucas. Lo svizzero Jeremy Desplanches domina i 200 misti coprendo la distanza in 1.57.70. I 100 stile libero uomini sono stati vinti  da Grousset Maxim (48.65), non ha preso parte alla prova Florence Manudou. Il talentuoso 18enne mezzofondista tunisino Ayoub Hafnaqui ha ottenuto il pass olimpico negli 800 libero che ha nuotato i. 7.52.58.

 

Per il resto vi rimandiamo ai risultati completi.

GIORNO 4 – RISULTATI

  • 1500 SL U – AUBRY David 15.00.08
  • 50 RA U – BUSSIERE Theo 27,.70
  • 100 FA D – WATTEL Marie  57.40 (Tokyo)
  • 50 DO U – NDOYE BROUARD Yvon  24.94
  • 400 SL D – KIRPITCHNIKOVA Anastasia  4.08.58
  • 200 MX U – DESPLANCHES Jeremy (SUI) 1.57.76
  • 200 DO D – BORERE Fanny  2.15.14
  • 100 SL U – GROUSSET Maxime  48.65

GIORNO 3 – RISULTATI

  • 1500 SL D – KIRPITCHNIKOVA Anastasia (RUS) 15.53.18
  • 50 FA U – COMTE Serguei 23.88
  • 200 FA D – GRANGEON Lara 2.10.91
  • 400 MX U – MATTENET Emilien 4.18.09
  • 100 DO D – DUHAMEL Cyrielle 1.02.23
  • 100 RA U – VIQUERAT Antoine 1.00.99
  • 200 RA D – DEBERGHES Fanny 2.27.65
  • 200 SL U  – MITYUKOV Roman 1.47.80
  • 50 SL D – HENIQUE Melanie 24.39 (Batt. 24.34 RN) (Tokyo)

GIORNO 2 – RISULTATI

  • 800 SL U – HAFNAQUI Ayoub (TUN) 7.52.58
  • 50 FA D – HENIQUE Melanie 25.24 RN
  • 200 FA U – MARCHAND Lèon 1.56.63
  • 400 MX D – LESAFFRE Fantine 4.41.64
  • 100 DO D – TOMAC Mewen 53.46
  • 200 RA U – DESPLANCHES Jeremy (SUI) 2.11.81
  • 200 SL D – BONNET Charlotte 1.56.65
  • 50 SL U – MANAUDOU Florent 21.73 (Tokyo)

GIORNO 1 – RISULTATI

  • 800 SL D – KIRPITCHNIKOVA Anastassia (RUS) 8.22.65 RN – 2a prestazione mondiale stagionale.
  • 50 RA D – GASPARD Florine (BEL) 31.56
  • 100 FA U – DESPLANCHES Jeremy (SUI) 52.44
  • 50 DO D – PIGREE Analia 28.32
  • 400 SL U – HAFNAQUI Ayoub (TUN) 3.50.22
  • 200 MX D – LESSAFRE Fantine 2.12.88
  • 200 DO U – MATHIEU Geoffroy 1.57.07
  • 100 SL D – GASTALDELLO Béryl 53.40 (Tokyo)

Vincitori giorno 3. Mélanie Henique RN Francia. Anastasia Kirpichnikova RN Russia.

Terza giornata.

Mélanie Henique (27) nelle batterie del mattino ha nuotato il nuovo primato nazionale dei 50 stile libero (24.34) ottenendo anche la sua prima qualificazione olimpica. Nel pomeriggio ha vinto la finale (24.39) davanti a Charlotte Bonnet (24.80) e Beryl Gastaldello (24.92). Ieri la sprinter francese aveva vinto i 50 farfalla con il primato nazionale (25.24).

Il commento di Mélanie Henique “Volevo nuotare 24.5 e alla fine è andata ancora meglio, sono contenta. Sono in un buono stato d’animo, mi sento rilassata e serena. Tutti gli ingredienti ci sono e ad essere sincera aspettavo questa gara da un anno e mezzo.

La ventenne russa Anastasia Kirpichnikova, allenata dal tecnico Philippe Lucas, dopo aver siglato la seconda prestazione mondiale degli 800 stile libero 8.22.65, oggi  ha vinto la prova dei 1500 stile libero (15.53.18) con il nuovo primato nazionale della Russia, è la prima donna del suo paese ha coprire la distanza sotto i 16 minuti. 

Per il resto vi rimandiamo ai risultati completi.

GIORNO 3 – RISULTATI

  • 1500 SL D – KIRPITCHNIKOVA Anastasia (RUS) 15.53.18
  • 50 FA U – COMTE Serguei 23.88
  • 200 FA D – GRANGEON Lara 2.10.91
  • 400 MX U – MATTENET Emilien 4.18.09
  • 100 DO D – DUHAMEL Cyrielle 1.02.23
  • 100 RA U – VIQUERAT Antoine 1.00.99
  • 200 RA D – DEBERGHES Fanny 2.27.65
  • 200 SL U  – MITYUKOV Roman 1.47.80
  • 50 SL D – HENIQUE Melanie 24.39 (Batt. 24.34 RN) (Tokyo)

GIORNO 2 – RISULTATI

  • 800 SL U – HAFNAQUI Ayoub (TUN) 7.52.58
  • 50 FA D – HENIQUE Melanie 25.24 RN
  • 200 FA U – MARCHAND Lèon 1.56.63
  • 400 MX D – LESAFFRE Fantine 4.41.64
  • 100 DO D – TOMAC Mewen 53.46
  • 200 RA U – DESPLANCHES Jeremy (SUI) 2.11.81
  • 200 SL D – BONNET Charlotte 1.56.65
  • 50 SL U – MANAUDOU Florent 21.73 (Tokyo)

GIORNO 1 – RISULTATI

  • 800 SL D – KIRPITCHNIKOVA Anastassia (RUS) 8.22.65 RN – 2a prestazione mondiale stagionale.
  • 50 RA D – GASPARD Florine (BEL) 31.56
  • 100 FA U – DESPLANCHES Jeremy (SUI) 52.44
  • 50 DO D – PIGREE Analia 28.32
  • 400 SL U – HAFNAQUI Ayoub (TUN) 3.50.22
  • 200 MX D – LESSAFRE Fantine 2.12.88
  • 200 DO U – MATHIEU Geoffroy 1.57.07
  • 100 SL D – GASTALDELLO Béryl 53.40 (Tokyo)

Vincitori giorno 2. Bonnet e Manaudou vittoria con delusione.

Seconda giornata

Florent Manaudou vince lo sprint (21.73) ed ottiene il pass olimpico per Tokyo, invece per  soli 2/100esimi di secondo Charlotte Bonnet non ottiene quello dei 200 stile libero, vince nuotando 1.56.65 ma il tempo limite  richiesto per la qualificazione olimpica è 1.56.63, nuovo primato nazionale dei 50 farfalla per Melanie Henique (25.24).

Charlotte Bonnet “Sono contenta di essere riuscita a fare questa prestazione con il mio attuale stato di forma, la condizione  è piuttosto particolare per via che non ho gareggiato per 10 mesi. Ovviamente sono delusa per  aver nuotato a soli 2 centesimi dal tempo di qualificazione per i Giochi Olimpici, 2 centesimi in 200 metri non sono niente, quindi è frustrante. “

Florent Manaudou “Vorrei poter nuotare più velocemente. Sono un pò deluso. Il tempo non è male, ma è quello che faccio sempre in preparazione. Devo lavorare di più perché chiaramente non è abbastanza. Non riesco proprio ad andare più veloce. Non ho il controllo completo sulla mia nuotata, ma lavorerò di più per migliorarlo“.

GIORNO 2 – RISULTATI

  • 800 SL U – HAFNAQUI Ayoub (TUN) 7.52.58
  • 50 FA D – HENIQUE Melanie 25.24 RN
  • 200 FA U – MARCHAND Lèon 1.56.63
  • 400 MX D – LESAFFRE Fantine 4.41.64
  • 100 DO D – TOMAC Mewen 53.46
  • 200 RA U – DESPLANCHES Jeremy (SUI) 2.11.81
  • 200 SL D – BONNET Charlotte 1.56.65
  • 50 SL U – MANAUDOU Florent 21.73 (Tokyo)

GIORNO 1 – RISULTATI

  • 800 SL D – KIRPITCHNIKOVA Anastassia (RUS) 8.22.65
  • 50 RA D – GASPARD Florine (BEL) 31.56
  • 100 FA U – DESPLANCHES Jeremy (SUI) 52.44
  • 50 DO D – PIGREE Analia 28.32
  • 400 SL U – HAFNAQUI Ayoub (TUN) 3.50.22
  • 200 MX D – LESSAFRE Fantine 2.12.88
  • 200 DO U – MATHIEU Geoffroy 1.57.07
  • 100 SL D – GASTALDELLO Béryl 53.40 (Tokyo)

Prima giornata

Pass olimpico dei 100 stile libero per Beryl Gastaldello che vince la prova (53.40) davanti alle connazionali Maria Wattel (53.72) e Charlotte Bonnet (53.82).

Queste le dichiarazioni della Gastaldello nel post gara. “Sono felice!  Sono davvero orgogliosa di me stessa, dimostra che il lavoro paga. Riesco a trasferire quello che faccio in vasca corta anche in vasca lunga, è importante per me.

Seguono tutti i vincitori.

GIORNO 1 – RISULTATI

  • 800 SL D – KIRPITCHNIKOVA Anastassia (RUS) 8.22.65
  • 50 RA D – GASPARD Florine (BEL) 31.56
  • 100 FA U – DESPLANCHES Jeremy (SUI) 52.44
  • 50 DO D – PIGREE Analia 28.32
  • 400 SL U – HAFNAQUI Ayoub (TUN) 3.50.22
  • 200 MX D – LESSAFRE Fantine 2.12.88
  • 200 DO U – MATHIEU Geoffroy 1.57.07
  • 100 SL D – GASTALDELLO Béryl 53.40 (Tokyo)

 

AL VIA I CAMPIONATI DI FRANCIA

Dal 10 al 13 dicembre a Saint-Raphaël andranno in scena i Campionati Assoluti, prima competizione nazionale organizzata in Francia dopo il primo lockdown. I campionati si svolgeranno a porte chiuse e valgono per la qualificazione olimpica, il format della manifestazione prevede qualifiche e finali A-B-C, saranno in gara per l’occasione oltre 400 atleti fra i quali; Florent Manaudou, Charlotte Bonnet, Beryl Gastaldello, Mehdy Metella, Fantine Lesaffre e David Aubry.

Un chiaro e voluto richiamo alla cultura del Sol Levante per la realizzazione della locandina della manifestazione.

 

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Campionati Europei

BUDAPEST
10-05-21

XXXII Giochi Olimpici

TOKYO
23-07-21
Gli Assoluti post-Covid di Bori e Miressi dopo 34 giorni di stop: le parole di coach Antonio Satta

Gli Assoluti post-Covid di Bori e Miress...

Abbiamo raggiunto il tecnico torinese Antonio Satta per una riflessione dopo i Campionati Italiani Assoluti Primaverili di Riccione che hanno ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu