Restrizioni in Veneto, nessun divieto per gli atleti di interesse nazionale

“Alla luce dell’esperienza maturata e dei dati epidemiologici e sanitari raccolti”,  la Regione Veneto ha adottato “misure di adeguamento delle restrizioni disposte con precedenti provvedimenti” pubblicando l’Ordinanza del Presidente della Giunta regionale n. 169 del 17 dicembre 2020 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni”.

L’ordinanza stabilisce che “dal 19 dicembre 2020 fino al 6 gennaio 2021, dopo le ore 14 non è ammesso lo spostamento in un comune veneto diverso da quello di residenza o dimora, salvo che per comprovate esigenze lavorative, per studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità, o per svolgere attività non sospese o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune”.

Gli atleti veneti di interesse nazionale come definiti da Federnuoto lo scorso 6 dicembre che per effettuare gli allenamenti devono uscire dal proprio comune di residenza non sono quindi soggetti al divieto di cui sopra, ma devono munirsi dell’autocertificazione seguendo il facsimile disponibile a questo link.

Ordinanza (testo integrale)

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili, 1991 vs 2021

Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili,...

Nei giorni scorsi abbiamo potuto rivivere in compagnia di Giorgio Lamberti il suo oro australiano nei 200 stile libero. Sentirlo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu