“Mi piace di cuore”, premiata la società di nuoto Onlus Alba Chiara di San Donà di Piave

Questo pomeriggio si è svolta online la cerimonia di premiazione dei vincitori della settima edizione dell’iniziativa solidale “Mi piace di cuore, promossa dall’azienda trevigiana di fornitura di gas ed energia elettrica Ascotrade insieme ai comitati regionali di Coni e Cip (Comitato Italiano Paralimpico) a sostegno delle società sportive paralimpiche del Veneto.

Ad aggiudicarsi l’importante somma messa a disposizione (cinquemila euro a testa per i due vincitori) sono state la società veronese Canottieri Bardolino e la onlus Alba Chiara di San Donà di Piave, in provincia di Venezia.

La prima ha trionfato presentando un progetto per l’acquisto di un’imbarcazione specifica anti rovesciamento, che consentirà alle persone con disabilità di avvicinarsi al canottaggio.

La seconda, una società di nuoto, vuole avvicinare gli atleti al mondo della vela organizzando quattro giornate di formazione.

Un progetto per la canoa e uno per la vela più un campione di nuoto paralimpico, il padovano Francesco Bettella (due medaglie d’argento ai Giochi di Rio 2016), come testimonial: è senza dubbio l’acqua il filo conduttore dell’edizione 2020 del contest. Quest’ultimo ha commentato così

È bellissimo vedere che anche quest’anno c’è stata così tanta partecipazione a una iniziativa così importante. Quest’anno molte discipline sono state bloccate a causa dell’emergenza sanitaria e quindi ci sono meno stimoli a livello agonistico, ma questo periodo può essere comunque l’occasione giusta per allenarsi coltivando la propria passione, per prendersi ancora più cura del proprio corpo e per consentire a chi non ha mai praticato uno sport di avvicinarsi con curiosità ed entusiasmo al nostro mondo.

13° Meeting Squalo Blu

Serravalle (RSM)
26-04-24
Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative