Cesare Butini: “Belle emozioni. Questi Assoluti un successo della grande famiglia del nuoto”

Abbiamo intercettato il Direttore tecnico delle squadre nazionali Cesare Butini pochi istanti dopo la chiusura di questi surreali Campionati assoluti open 2020 per un primo bilancio della manifestazione.

Anche oggi delle belle emozioni. Dispiacere per la squalifica di Alberto Razzetti, che con 1.58.22 ha comunque dimostrato di essere tornato ai livelli della scorsa estate. Il bello di questo campionato è che, nonostante le difficoltà, ha ottenuto un’ottima risposta da tutte le società che hanno saputo ottimizzare la loro preparazione in questo momento complicato. Molti atleti si sono superati, in particolare alcuni giovani, portando alla ribalta atleti nati dopo il 2000 che hanno mostrato quel quid necessario per mettersi in evidenza a livello assoluto. Credo sia un successo delle individualità ma soprattutto della grande famiglia del nuoto.

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative