Lo sfogo di Elena Di Liddo

La nuotatrice pugliese sfoga la delusione per come la notizia sulla sua positività al Covid sia stata resa pubblica da alcuni giornali:

A inizio pandemia si è parlato tanto della PRIVACY, della possibilità o no di diffondere i nomi dei contagiati:

OTTIMA IDEA – se si pensa che così chiunque sia stato a contatto con un positivo, ha la possibilità di procedere con isolamento e conseguenti procedure anti-diffusione.

PESSIMA IDEA –  se si considera che siamo in un paese in cui vige la “legge sulla privacy” che tutela noi cittadini dalla diffusione di dati personali, ma anche di informazioni strettamente personali.

Premessa: io in primis, alla prima positività del tampone rapido ho contattato TUTTI i miei contatti stretti (e non) mettendoli al corrente dell’accaduto. È la prassi, ma è anche la coscienza che ti spinge a farlo. È il rispetto verso gli altri.

So benissimo che siamo “personaggi pubblici”, persone esposte… la notizia sarebbe uscita in fretta e il telefono senza fili sarebbe stato il gioco del momento.

La notizia DOVEVA uscire, per il bene dei vostri familiari, zii, nonni… che tra qualche giorni saranno seduti a tavola accanto a tutti voi.

Ecco… una cosa no, non la accetto, non la condivido.

Il giornalismo non è una gara a chi la spara più grossa, non è una lotta a chi da la notizia più falsa, non si può ridurre tutto a chi conquista un click o like al proprio link. Prima di lanciare la bomba, riflettete su quanti morti o feriti potete fare.

SIAMO PERSONE, NON OGGETTI DA CONTENDERE

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili, 1991 vs 2021

Ivo Ferretti: 200 stile libero maschili,...

Nei giorni scorsi abbiamo potuto rivivere in compagnia di Giorgio Lamberti il suo oro australiano nei 200 stile libero. Sentirlo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu