Covid-19: Tokyo, dichiarato lo stato di emergenza

Il primo ministro giapponese Yoshihide Suga ha dichiarato lo stato di emergenza nell’area metropolitana di Tokyo e nelle adiacenti prefetture di Kanagawa, Chiba e Saitama, autorizzando il rafforzamento delle misure di contenimento della pandemia di Covid-19 a seguito dei 2.447 nuovi casi registrati nelle precedenti 24 ore, un record assoluto con gli ospedali che iniziano ad avere difficoltà di gestione dei pazienti.

Le misure saranno in vigore da venerdì 8 gennaio a domenica 7 febbraio e prevedono una riduzione degli orari di bar, ristoranti, piscine e palestre, negozi e locali in genere, che dovranno chiudere entro le 20.00, orario dopo il quale non sarà consentita la circolazione dei cittadini se non per motivi urgenti.

Le aziende sono incentivate ad applicare lo smart working, con l’obiettivo di ridurre del 70% gli spostamenti da e per gli uffici. Gli eventi pubblici sono limitati al 50% della capienza delle strutture e comunque a un massimo di 5.000 partecipanti.

Una brutta tegola per il Comitato organizzatore dei Giochi, proprio mentre l’arrivo dei primi vaccini sembrava spianare la strada allo svolgimento delle Olimpiadi estive.

Leggi la notizia su Kyodo Times [ENG]

 

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Campionati Europei

BUDAPEST
10-05-21

XXXII Giochi Olimpici

TOKYO
23-07-21
Gli Assoluti post-Covid di Bori e Miressi dopo 34 giorni di stop: le parole di coach Antonio Satta

Gli Assoluti post-Covid di Bori e Miress...

Abbiamo raggiunto il tecnico torinese Antonio Satta per una riflessione dopo i Campionati Italiani Assoluti Primaverili di Riccione che hanno ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu