Italian Sportrait Awards 2021. Nomination per Simone Barlaam

 

Il nuotatore paralimpico Simone Barlaam, la giovane sprinter paralimpica Ambra Sabatini e l’equipaggio del quattro con PR3 (para rowing) – composto da Cristina Scazzosi, Alessandro Brancato, Lorenzo Bernard, Greta Elisabeth Muti e dal timoniere Lorena Fuina – sono in lizza nelle categorie Top Uomini, Giovani Donne e Team top degli Italian Sportrait Awards 2021. Anche quest’anno, dunque, il movimento paralimpico sarà rappresentato, in questo importante evento, da diversi atleti. Le tre nomination fanno riferimento alle prestazioni sportive del 2020.

La manifestazione – giunta alla nona edizione – è organizzata dalla Confsport Italia ASDR, Associazione di Promozione Sociale e Sportiva, nata nel 1991, che “ha per scopo la diffusione dello sport in ogni sua disciplina attraverso la promozione e l’organizzazione su tutto il territorio nazionale, nei paesi europei ed extraeuropei di attività sportive dilettantistiche sia a carattere amatoriale che a carattere agonistico volte alla formazione fisica, morale e culturale dei cittadini”. Il premio viene assegnato non solo a chi si è distinto in ambito sportivo ma anche a coloro che hanno saputo rappresentare una fonte di ispirazione per i giovani e appassionare tifosi e spettatori.

Simone Barlaam è in lizza nella categoria Top Uomini. Milanese, classe 2000, è uno dei più grandi talenti del nuoto paralimpico italiano, detentore dei record del mondo nei 50 stile libero, 100 stile libero, 50 dorso, 100 e 50 farfalla. Nonostante la sua giovanissima età, vanta già sette medaglie d’oro iridate. Al Trofeo Sette Colli, ad agosto 2020, ha stabilito tre record del mondo.

La giovanissima Ambra Sabatini è nata a Livorno nel 2002. Amputata alla gamba sinistra a seguito di un incidente nel 2019, la toscana proverà a vincere gli Italian Sportrait Awards 2021 nella categoria Giovani Donne. Nonostante gareggi solo da pochi mesi, Ambra Sabatini ha già in bacheca l’argento nel salto in lungo e il bronzo nei 100 metri ai Campionati Assoluti di Jesolo nonché l’argento nei 100 metri ottenuto ai Campionati Societari di Roma dell’ottobre del 2020.

Per la categoria Team Top, ci sarà l’equipaggio del quattro con PR3 Mix composto da Cristina Scazzosi, Alessandro Brancato, Lorenzo Bernard, Greta Elisabeth Muti e dal timoniere Lorena Fuina. La barca azzurra, nell’ottobre del 2020 si è imposta nel palcoscenico continentale, vincendo la medaglia d’oro ai Campionati Europei di Poznan, in Polonia.

Sia Simone Barlaam che Ambra Sabatini gareggeranno anche nella categoria “Il Campione dei Ragazzi”, il cui voto sarà deciso da una giuria di giovani under 16. I finalisti saranno scelti in base a criteri di merito, fair play, emozioni e valori espressi durante questa particolare stagione sportiva.

Comitato Paralimpico Italiano
Ufficio Stampa

Ph. ©Deepbluemedia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
"Zazzeri, Megli, Restivo parte di un gruppo numeroso e affiatato. Allenarli è esaltante". Intervista esclusiva con Paolo Palchetti

“Zazzeri, Megli, Restivo parte di ...

Non è stato facile intervistare Paolo Palchetti, allenatore di Lorenzo Zazzeri (fresco vincitore della medaglia d’argento alle Olimpiadi nella staffetta 4x100 stile ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu