Dichiarazioni sessiste: arrivano (finalmente) le dimissioni di Mori

Erano inevitabili, erano dovute, sono arrivate: con qualche giorno di ritardo, ma alla fine Yoshiro Mori (nella foto con il presidente del CIO Thomas Bach), 83enne ormai ex presidente del Comitato organizzatore di Tokyo 2020, ha dovuto rassegnare le proprie dimissioni,

Di fronte alla sollevazione generale seguita alle sue dichiarazioni (“Non penso che aumenteremo il numero di delegate, le donne sono troppo competitive e vogliono sempre avere l’ultima parola, le discussioni sarebbero interminabili”) che hanno costretto il governo giapponese e i vertici del CIO a prendere le distanze, oggi Mori ha ufficializzato le proprie dimissioni nel corso di una conferenza stampa.

Al suo posto dovrebbe subentrare l’ex presidente della Lega calcio giapponese Saburo Kawabuchi.

Leggi la notizia su Kyodo News [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Sharon Van Rouwendaal si racconta in un'intervista

Sharon Van Rouwendaal si racconta in un&...

In un'intervista, Sharon Van Rouwendaal racconta le difficoltà nell'essere "la favorita". Dopo il titolo olimpico nella 10 km, vinto nella ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu