Terremoto in Giappone, nessun danno alle strutture olimpiche

Il terremoto di magnitudo 7,3 che ha colpito il Giappone nord orientale non ha danneggiato gli edifici che ospiteranno le Olimpiadi di Tokyo: lo fa sapere il Comitato organizzatore.

Per promuovere il rilancio dopo il devastante sisma del 2011, alcuni eventi olimpici sono stati programmati nelle prefetture di Fukushima e Miyagi: lo stadio di Azuma a Fukushima ospiterà baseball e softball, mentre lo stadio di Miyagi il calcio.

Illeso anche il centro di preparazione nazionale della Lega calcio giapponese, sempre a Fukushima, dal quale il 25 marzo partirà la torcia olimpica.

The starting point of the Olympic torch relay, Fukushima’s J-Village national soccer training center, also appeared undamaged by the quake.

Leggi la notizia su Kyodo News [ENG]

Ph. ©Shefali Lincoln @Unsplash

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Ian Thorpe: "Tutti nel mondo stanno nuotando male i 200 stile libero"

Ian Thorpe: “Tutti nel mondo stann...

Un'affermazione perentoria, quella fatta dall'ex Campione olimpico e mondiale Ian Thorpe: "tutti, nel mondo, stanno nuotando i 200 stile libero ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu