La Sardegna torna zona bianca, riaprono le piscine?

L’Assessore alla sanità della Sardegna Mario Nieddu conferma: la Sardegna è la prima regione d’Italia a tornare zona bianca.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato le ordinanze sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia e il tavolo di confronto tra ministero della Salute, Istituto superiore di sanità e Regione Sardegna è in corso al fine di definire le modalità attuative del passaggio.

Nell’isola l’indice Rt è risultato il più basso d’Italia (con 0,68); nell’ultimo aggiornamento sono stati rilevati 70 nuovi casi e il tasso di positività è sceso all’1,7 per cento. Da venti giorni ci sono meno di 50 casi ogni 100mila abitanti.

Nelle zone bianche è consentita la libertà di spostamento ed è prevista la riapertura di bar e ristoranti, anche alla sera, piscine, palestre, luoghi di cultura e cinema e teatri. Restano le disposizioni sull’uso obbligatorio della mascherina e il distanziamento nei luoghi pubblici al chiuso e all’aperto.

Leggi la notizia sull’Unione Sarda

Ph. ©Pexels

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

XXII Coppa della Perdonanza

L’Aquila
03-12-22

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22
Solidarietà Olimpica: dalla nascita al giorno d’oggi, una storia raccontata da Pere Mirò

Solidarietà Olimpica: dalla nascita al g...

Pere Mirò entra a far parte del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) nel 1992 su richiesta dell’allora presidente Juan Antonio Samaranch, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu