Bologna. Martina Carraro nuota 1.06.43 nei 100 rana.

Dopo i primati nazionali in vasca corta di Simona Quadarella e Federico Burdisso segnaliamo  la prestazione dell’azzurra Martina Carraro che ha nuotato 1.06.43 nei 100 rana a Bologna, il riscontro cronometrico ottenuto dalla ranista genovese risulta al di sotto del tempo limite richiesto per ottenere la qualificazione olimpica ai prossimi Campionati Italiani Assoluti Primaverili in programma a fine di marzo presso lo Stadio del nuoto di Riccione, la medesima atleta ha nuotato anche 30.39 sui 50 rana. Ricordiamo che la scorsa settimana a Lodi anche l’azzurra Arianna Castiglioni aveva nuotato una grande prestazione nella medesima specialità (1.06.55), anche in questo caso ottenendo un crono al di sotto del limite di qualificazione olimpica richiesto in occasione dei primaverili di Riccione (1.06.9).

Seguono i link ai risultati di Bologna e di Lodi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
"La squadra sta bene, siamo fiduciosi. Osservati speciali Titmus e Kamminga": intervista esclusiva a Cesare Butini

“La squadra sta bene, siamo fiduci...

Mentre si conclude la prima settimana del collegiale preolimpico della Nazionale italiana presso il campus dell'Università di Waseda a Tokorozawa, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu