“Vivo Sano-Cibum”, un progetto di salute attraverso il movimento e la corretta alimentazione. Con Cesare Butini e Marco Bonifazi

Ogni iniziativa che si propone di favorire l’adozione di stili di vita salutari merita di essere seguita con attenzione. Se fra i promotori dell’iniziativa ci sono il Direttore tecnico delle Squadre nazionali di nuoto Cesare Butini e il Coordinatore tecnico scientifico di Federnuoto Marco Bonifazi l’attenzione non può che aumentare.

BUTINI Cesare.Bonifazi Marco.Roma Italy 14-16 June 2012.Stadio del Nuoto – Foro Italico.49 Trofeo Settecolli Herbalife 2012.Day03.Photo R.Pannunzi/Deepbluemedia/Wateringphoto.

 

I due dirigenti azzurri sono coinvolti nel progetto Vivo Sano-Cibum – la vera ricetta della salute, promosso dall’Azienda ospedaliero-universitaria Senese in partnership con altre istituzioni e rivolto in primis ai cittadini toscani ma aperto a chiunque voglia migliorare la qualità della propria vita attraverso il movimento e la corretta alimentazione. Un’iniziativa tanto più preziosa in tempi di pandemia, con la sedentarietà forzata e le inevitabili tentazioni di eccesso alimentare che le varie restrizioni comportano.

Abbiamo contattato Barbara Paolini. Medico dietologo e direttore dell’UOSA Dietetica e Nutrizione Clinica dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese e coordinatrice dei presidenti regionali dell’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione clinica, Paolini è responsabile e appassionata divulgatrice del progetto.


Barbara Paolini

Ci può descrivere il progetto Cibum?

“Vivo Sano-Cibum” si pone l’obiettivo di aumentare le conoscenze circa i corretti stili di vita attraverso l’uso delle tecnologie web e della comunicazione contemporanea, al fine di produrre dei cambiamenti nei comportamenti quotidiani dei cittadini toscani. La prevenzione e la promozione di stili di vita sani sono strumenti di straordinaria efficacia per ridurre il rischio di malattie. Adottando abitudini salutari, tutti possono migliorare in modo significativo la propria salute.
Il progetto ha come target sia la popolazione giovane che quella adulta e si concentra su due elementi fondamentali alla base dei comportamenti sani: la corretta alimentazione e una adeguata attività fisica, realizzando azioni di alfabetizzazione alimentare, con informazioni dettagliate e funzionali ad un corretto stile di vita alimentare, ma anche azioni legate al movimento ed al benessere.

Quali sono le ragioni che vi hanno spinto a realizzare questo progetto?

Seguire uno stile di vita sano ha dimostrato in modo inconfutabile di avere grandi vantaggi per la salute in termini di prevenzione primaria, cioè prima della comparsa, o secondaria, cioè quando la malattia si è già manifestata, di molte patologie cronico-degenerative. In particolare, esistono forti evidenze scientifiche che uno stile di vita sano ha effetti benefici sulla prevenzione primaria e secondaria di patologie cardiovascolari, come infarto del miocardio, ipertensione arteriosa, angina e scompenso cardiaco; patologie come diabete e la sindrome metabolica, e il tumore, in particolare al seno e al colon. Nel nostro progetto prendiamo in esame due aspetti dei corretti stili di vita: l’attività fisica e la corretta alimentazione. Educare, quindi, ad una corretta alimentazione e a una corretta attività fisica rappresenta una sfida culturale, sanitaria e sociale e necessita di strumenti efficaci e contemporanei. Condividere informazioni scientifiche su alimentazione e corretti stili di vita, sfruttando internet e i social network come mezzo di diffusione di questi temi tra la popolazione.

Chi sono i partner del progetto?

Il progetto “Vivo Sano”, ospitato sulle pagine del nostro sito ufficiale e promosso dalla Azienda ospedaliero-universitaria Senese, Università di Siena, Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI) e Toscana Food Association, grazie ad un finanziamento della Regione Toscana.

Quali professionalità sono coinvolte nel progetto?

Protagonista del progetto è una squadra di professionisti dell’Azienda ospedaliero-universitaria senese, specializzati in dietetica, nutrizione, alimentazione, apparato cardiovascolare e medicina dello sport: saranno loro a diffondere, a giorni alterni, indicazioni e consigli di carattere educazionale e preventivo su salute, alimenti e attività motoria. Tutte le informazioni hanno un carattere scientifico e sono certificate dalla squadra di medici che vi lavora. Io sono la responsabile del progetto Vivo Sano, mentre il coordinamento per la parte sportiva è di Marco Bonifazi, Specialista in Medicina dello sport, professore associato di Fisiologia presso il Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienze dell’Università di Siena e, come ben sapete, Coordinatore tecnico del Centro Studi e Ricerche e presidente della Commissione medica della Federazione Italiana Nuoto.

In che modo il progetto può migliorare la qualità della preparazione degli sportivi, amatoriali e agonisti?

I contenuti forniscono un percorso graduale di educazione alla promozione della salute attraverso i corretti stili di vita (corretta alimentazione e attività fisica) permettendo all’utente di conoscere:

  • i rischi di una scorretta alimentazione e della sedentarietà
  • le regole di una corretta alimentazione quotidiana e corretta attività fisica
  • come selezionare e utilizzare i prodotti alimentari secondo i relativi valori nutrizionali
  • come praticare una adeguata e costante attività fisica per produrre benefici sulla propria salute
  • una valutazione del proprio stato di salute in relazione al proprio peso corporeo, alla propria
  • alimentazione e all’attività fisica svolta
  • la valorizzazione delle produzioni tipiche e locali nella dieta quotidiana
  • schede pratiche da poterne usufruire anche a casa da soli
  • esperienze di atleti

Attraverso quali canali si sviluppa il progetto?

La diffusione principale avviene attraverso canali digitali, media tradizionali media e attraverso corsi di formazione e informazione tramite webinar.

È possibile interagire con i vostri esperti? In quale modo?

Certamente. Attraverso una sezione dedicata del sito si trova un form di contatti. Tutti i contenuti hanno un referente e una bibliografia aggiornata.

Quali iniziative sono in cantiere per l’immediato futuro?

Si mantiene l’attività di pubblicazione dei contenuti settimanali inerenti a

  • Conoscenza su corretta alimentazione e nutrienti
  • Proprietà salutistiche degli alimenti, rispettando la stagionalità, biodiversità e tradizione
  • Approfondimenti su diverse condizioni patologiche e loro prevenzione e trattamento attraverso una corretta alimentazione e l’attività motoria
  • Consigli relativi alla cucina attraverso la pubblicazione di ricette che mettono in pratica le indicazioni fornite
  • Schede relative all’attività motoria trattando i diversi tipi di sport, corredati da schede pratiche
  • Incontri webinar su tematiche relative alla prevenzione
  • Realizzazione e diffusione gratuita dell’ebook 2021: “Alimentazione e nutrizione umana – volume 2” reperibile attraverso il sito web. L’ebook, contenente informazioni circa la pratica sportiva, l’attività fisica e l’alimentazione, è stato diffuso al mondo sportivo toscano e alle  associazioni e società sportive dilettantistiche del territorio
  • Progettazione e redazione di materiale informativo per un ciclo di interventi formativi circa i “Corretti stili di vita” presso le federazioni sportive e gli enti di promozione sportiva, sezioni regionali della Toscana e presso radio/TV locali

Visita il sito ufficiale

Scarica l’ebook

Contatta gli esperti

Ph. ©Pexels

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE

Il sapore del benessere

Palazzo Broletto - Piazza della Vittoria 15, Pavia
25-10-21
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu