Paolo Barelli a Valentina Vezzali: sì alla riforma, ora attenzione alle società

Nel corso della seduta n. 473 della Camera il presidente di Federnuoto Paolo Barelli, nella sua veste di Deputato della Repubblica, si è rivolto alla neo sottosegretaria Valentina Vezzali.

Dopo avere annunciato il parere favorevole del proprio gruppo parlamentare alla conversione del Decreto 29 gennaio 2021, n. 5, recante misure urgenti in materia di organizzazione e funzionamento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), già approvato dal Senato, e rivolto a Vezzali i rituali auguri di buon lavoro, Barelli ha evidenziato i gravi ed irrisolti problemi che associazioni e società sportive si trovano ad affrontare.

A causa dell’emergenza da Covid-19, da marzo 2020 sono stati chiusi la gran parte degli impianti sportivi utilizzati sia per l’attività di base che per gli atleti su tutto il territorio nazionale e gli operatori del settore sono tra i più colpiti.

Appare fondamentale riconoscere il valore sociale e culturale che lo sport rappresenta e diffonde: il movimento, l’attività fisica e lo sport sono fattori ed elementi che, se utilizzati in modo corretto e praticati con costanza e progressione, contribuiscono al benessere psico-fisico delle persone e, per le età più sensibili, offrono la possibilità di crescere ed evolvere in modo sano, equilibrato e consapevole.

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Campionati Europei

BUDAPEST
10-05-21

XXXII Giochi Olimpici

TOKYO
23-07-21
Davide Pontarin: "Società agonizzanti, aiuti inesistenti, ma non molliamo. Torno a bordo vasca per tutelare gli atleti"

Davide Pontarin: “Società agonizza...

La pandemia ha colpito duramente il mondo del nuoto, a livello sia agonistico sia gestionale. Le risorse sono sempre più ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu