Recap Day 3 (FINALI). Pass olimpico per Martina Carraro e Federica Pellegrini. Doppio primato italiano 50 rana per Nicolò Martinenghi.

Conclusa una avvincente terza giornata di finali dei  Campionati Italiani Primaverili 2021. Segue la sintesi di quanto accaduto oggi allo Stadio del nuoto di Riccione.

Martina Carraro (1.05.86), Arianna Castiglioni e Benedetta Pilato (1.06.00) sono le regine indiscusse di questa terza e penultima giornata di gare, tutte e tre le atlete hanno nuotano due volte in meno di 24 ore sotto il limite richiesto per le olimpiadi di Tokyo ed ovviamente anche per l’europeo di Budapest, ma solo due di loro voleranno in Giappone nel mese di luglio, la ligure Martina Carraro che ha vinto la finale odierna e la tarantina Benedetta Pilato che aveva ottenuto il pass lo scorso Dicembre e che oggi è d’argento con il nuovo record italiano di categoria. La grande esclusa dai Giochi è Arianna Castiglioni, nonostante lue sue potenzialità da finale olimpica, oltretutto la nuotatrice di Busto Arsizio nei giorni scorsi aveva subito uno stop alla preparazione a seguito della positività al Covid-19 che aveva messo in dubbio la sua partecipazione ai Campionati. Nella medesima finale la giovane Maria Rita Piscopiello si qualifica per i Campionati europei juniores (1.09.80).

100 RANA DONNE

  1. Martina CARRARO (Fiamme Azzurre/Azzurra) 1’05.86 REC ITA – PASS TOKYO
  2. Arianna CASTIGLIONI (Fiamme Gialle/Insubrika) – Benedetta PILATO (CC Aniene) 1’06.00

Federica Pellegrini vincendo la finale dei 200 stile libero con il tempo di 1.56.69 conquista sul campo; come promesso alla vigilia, il pass per la sua quinta partecipazione olimpica, ulteriore tassello ad una carriera già fantastica, sul podio insieme a lei salgono Margherita Panziera (1.59.52) e Stefania Pirozzi (2.00.38). Duecento stile libero femminili che stentano ha trovare in Italia interpreti di caratura internazionale. La torinese Giulia Vetrano nuota il limite richiesto per i Campionati europei juniores (2.01.00).

Dopo il capolavoro dei 100 rana di ieri (58,37) Niccolò Maritnenghi si ripete sullo sprint dei 50 metri migliorando due volte il suo primato nazionale, 26.47 al mattino e 26.39 in finale al pomeriggio, terza prestazione mondiale di ogni epoca.  Alessandro Pinzuti è d’argento (27.22) ed il giovane Simone Cerasuolo di bronzo (27.50) con tanto di qualifica per la rassegna continentale giovanile.

Stefano Ballo vince i 200 stile libero (1.46.76) ed ottiene la qualificazione olimpica per la staffetta, seconda piazza a pari merito (1.47.45) per Filippo Megli e Stefano Di Cola.

Elena Di Liddo vince il testa a testa con Ilaria Bianchi nei 100 farfalla, 57,85 contro 58,37, chiude il podio la ligure Claudia Tarzia 58.85. Nella prova al maschile il titolo è stato vinto dal primatista italiano Piero Codia (52.06) che precede sulla piastre Federico Burdisso (52.14) e Matteo Rivolta (52.20). I 100 dorso maschili se li aggiudica il padrone di casa Simone Sabbioni (53.91) davanti a Matteo Restivo (54.41) e Christopher Ciccarese (54.68), nello sprint del dorso femminile successo per Silvia Scalia (28.17) davanti a Costanza Cocconcelli (28.26) e Margherita Panziera (28.38), ennesima qualificazione all’Europeo juniores per Erika Gaetani (28.89).

Day 3 –  2 aprile – RISULTATI

 Finali 

100 DO U

  1. Simone SABBIONI (Esercito/Vis Sauro) 53.91
  2. Matteo RESTIVO (Carabinieri/RN Florentia) 54.41
  3. Christopher CICCARESE (GS FFOO/Aniene)

100 RA D

  1. Martina CARRARO (Fiamme Azzurre/Azzurra) 1’05.86 REC ITA – PASS TOKYO
  2. Arianna CASTIGLIONI (Fiamme Gialle/Insubrika) – Benedetta PILATO (CC Aniene) 1’06.00 PASS TOKYO

100 FA U

  1. Piero CODIA (Esercito/CC Aniene) 52.06
  2. Federico BURDISSO (Esercito/Aurelia) 52.14
  3. Matteo RIVOLTA (GS FFOO/CC Aniene) 52.20

200 SL D

  1. Federica PELLEGRINI (CC Aniene) 1’56.69 – PASS TOKYO
  2. Margherita PANZIERA (GS FFOO/CC Aniene) 1’59.52
  3. Stefania PIROZZI (GS FFOO/CC Napoli) 2’00.38

200 SL U

  1. Stefano BALLO (Esercito/Time Limit) 1’46.76 – PASS TOKYO STAFFETTA
  2. Stefano DI COLA (Marina Militare/CC Aniene)  – Filippo MEGLI (Carabinieri/RN Florentia) 1’47.45

100 FA D

  1. Elena DI LIDDO (Carabinieri/CC Aniene) 57.85
  2. Ilaria BIANCHI (Fiamme Azzurre/Azzurra) 58.37
  3. Claudia TARZIA (Esercito/Genova Nuoto) 58.85

50 RA U

  1. Nicolò MARTINENGHI (CC Aniene) 26.39 – REC ITA
  2. Alessandro PINZUTI (Esercito/InSport RR) 27.22
  3. Simone CERASUOLO (Imolanuoto) 27.50

50 DO D

  1. Silvia SCALIA (Fiamme Gialle/CC Aniene) 28.17
  2. Costanza COCCONCELLI (Fiamme Gialle/Azzurra) 28.26
  3. Margherita PANZIERA (GS FFOO/CC Aniene) 28.38

Batterie – RISULTATI 

SESSIONE MASCHILE (inizio gare ore 09.00)

  • 100 DO U – Simone SABBIONI (Esercito/Vis Sauro) 54.42
  • 100 FA U – Piero CODIA (Esercito/CC Aniene) 52.19
  • 200 SL U – (Finale A-B) – Marco DE TULLIO (GS FFOO/SportProject) 1’48.48
  • 50 RA U – Nicolò MARTINENGHI (CC Aniene) 26.47 REC ITA

SESSIONE FEMMINILE (inizio gare ore 11.00)

  • 100 RA D – Arianna CASTIGLIONI (Fiamme Gialle/Insubrika) 1’06.37
  • 100 FA D – Ilaria BIANCHI (Fiamme Azzurre/Azzurra) 58.51
  • 50 DO D – Margherita PANZIERA (GS FFOO/Aniene) 28.56
  • 200 SL D – (Finale A-B) Federica PELLEGRINI (CC Aniene) 1’59.38

PASS OLIMPICI ASSEGNATI AD OGGI

PRIMAVERILI 2021 (5)

  • 400 MX D – Sara FRANCESCHI (Fiamme Gialle/Livorno Aquatics ssd) 4’37.06
  • 800 SL U – Gregorio PALTRINIERI (GS Fiamme Oro / Coopernuoto) 7’41.96
  • 800 SL D – Simona QUADARELLA (CC Aniene) 8’23.77
  • 100 RA D – Martina CARRARO (Fiamme Azzurre/Azzurra) 1’05.86 RI
  • 200 SL D – Federica PELLEGRINI (CC Aniene) 1’56.69 (PRE-QUALIFICATA)

INVERNALI OPEN 2020 (2)

  • 100 RA D – Benedetta PILATO (CC Aniene) 1.06.02
  • 100 DO D – Thomas CECCON (Leosport/Fiamme Oro) 52.84

PRE-QUALIFICATIINTEGRAZIONE FIN (19 NOVEMBRE 2020) (5)

  • 200 SL D – Federica PELLEGRINI
  • 400 SL U . Gabriele DETTI
  • 1500 SL – Martina CARAMIGNOLI
  • 200 FA – Federico BURDISSO
  • 400 SL U – Marco DE TULLIO

INVERNALI OPEN 2019 (4)

  • 100 RA U – Nicolò MARTINENGHI ( GS Fiamme Oro / Nuoto Club Brebbia) 58.75
  • 1500 SL D – Simona QUADARELLA (CC Aniene) 15.57.18
  • 200 DO D – Margherita PANZIERA (GS Fiamme Oro / CC Aniene) 2.06.59
  • 1500 SL U – Gregorio PALTRINIERI (GS Fiamme Oro / Coopernuoto) 14.42.66

PASS PER CAMPIONATI EUROPEI
Tutti i vincitori sono qualificati di diritto ai Campionati Europei di Budapest e e gli autori dei crono pari o inferiori a quelli della “tabella tempi-limite” fino a un massimo di quattro nelle gare olimpiche e di tre in quelle non olimpiche, segue tabella.

  • 50 SL U – Lorenzo ZAZZERI (Esercito/Rari Nantes Florentia) 21.89
  • 50 SL D – Costanza COCCONCELLI (Fiamme Gialle/Nuoto Cl.Azzurra 91) 25.04
  • 400 MX U – Pier Andrea MATTEAZZI  (Esercito/In Sport Rane Rosse) 4’15.80
  • 400 MX D – Sara FRANCESCHI (Fiamme Gialle/Livorno Aquatics ssd) 4’37.06
  • 200 RA U – Edoardo GIORGETTI (GS Fiamme Oro/CC Aniene) 2’10.93
  • 200 DO D – Margherita PANZIERA (GS Fiamme Oro/CC Aniene) 2’05.56
  • 400 SL U – Gabriele DETTI (Esercito/In Sport Rane Rosse) 3’44.65
  • 400 SL U – Marco DE TULLIO (GS Fiamme Oro/Sport Project ssd) 3’44.74
  • 400 SL U – Matteo CIAMPI (Esercito/Livorno Aquatics ssd) 3’47.61
  • 400 SL D – Simona QUADARELLA (CC Aniene) 4’06.49
  • 800 SL U – Gregorio PALTRINIERI (GS FFOO/Coopernuoto) 7’41.96
  • 800 SL U – Gabriele DETTI (Esercito/InSport RR) 7.46.58
  • 800 SL U – Marco DE TULLIO (GS FFOO/Sport Project) 7’50.98
  • 800 SL D – Simona QUADARELLA (CC Aniene) 8’23.77
  • 800 SL D – Martina CARAMIGNOLI (GS FFOO/Aurelia) 8’26.02
  • 200 DO U – Lorenzo MORA (GS VVFF/Amici Nuoto VVFF Modena) 1’57.23
  • 200 RA D – Francesca FANGIO (InSport/RR) 2’25.10
  • 200 RA D – Lisa ANGIOLINI (Virtus BC) 2’25.16
  • 200 FA U – Federico BURDISSO (Esercito/Aurelia) 1’54.41
  • 200 FA U – Alberto RAZZETTI (Fiamme Gialle/Genova Nuoto) 1’56.10
  • 100 SL D  – Federica PELLEGRINI (CC Aniene) 53.86
  • 100 SL U – Alessandro MIRESSI (GS FFOO/CN Torino) 48.34
  • 100 SL U – Thomas CECCON (GS FFOO/Leosport) 48.50
  • 200 FA D –  Ilaria CUSINATO (GS FFOO/Team Veneto) 2’09.75
  • 100 RA U – Nicolò MARTINENGHI (CC Aninene) 58.37 RI
  • 100 RA U – Alessandro PINZUTI (Esercito/InSport RR) 59.72
  • 100 DO D – Margherita PANZIERA (GS FFOO/Aniene) 59.75
  • 100 DO U – Simone SABBIONI (Esercito/Vis Sauro) 53.91
  • 100 RA F – Martina CARRARO (Fiamme Azzurre/Azzurra) 1’05.86 RI
  • 100 RA F – Arianna CASTIGLIONI (Fiamme Gialle/Insubrika)
  • 100 RA F – Benedetta PILATO (CC Aniene) 1’06.00
  • 100 FA U – Piero CODIA (Esercito/CC Aniene) 52.06
  • 200 SL DO – Federica PELLEGRINI (CC Aniene) 1’56.69
  • 200 SL U – Stefano BALLO (Esercito/Time Limit) 1’46.76
  • 100 FA D – Elena DI LIDDO (Carabinieri/CC Aniene) 57.85
  • 50 RA U – Nicolò MARTINENGHI (CC Aniene) 26.39 – RI

TL=  ATLETI QUALIFICATI CON TEMPO LIMITE

PASS CON TEMPO LIMITE EUROPEI JUNIORES

  • 400 SL U – Luca DE TULLIO (CC Aniene) 3.51.52 TL
  • 400 SL D – Giulia VETRANO (Centro Nuoto Nichelino) 4.12.62 TL
  • 200 DO D – Erika GAETANI (Gestisport Coop) 2.11.80 TL
  • 200 DO D – Erika GAETANI (Gestisport Coop) 1.01.03 TL
  • 200 RA D – Ilaria TOGNI (Aquatic Center) 2.28.83 TL
  • 200 RA D – Maria Letizia PISCOPIELLO (Gestisport Coop) 2.29.79 TL
  • 100 RA U – Simone CERASUOLO (Imolanuoto) 1.01.28 TL
  • 800 SL U – Luca DE TULLIO (CC Aniene) 7.56.01 TL
  • 800 SL U – Lorenzo GALOSSI (Aurelia Nuoto) 8’03.19 TL
  • 50 RA U – Simone CERASUOLO (Imolanuoto) 27.50 TL
  • 50 DO D – Erika GAETANI (Gestisport Coop) 28.89 TL
  • 800 SL D – Giulia VETRANO (Centro Nuoto Nichelino) 8.40.32 TL
  • 100 RA D – Maria Letizia PISCOPIELLO (Gestisport Coop) 1.09.80 TL
  • 100 RA D – Benedetta PILATO (CC Aniene) 1.06.38 TL
  • 200 SL D – Giulia VETRANO (Centro Nuoto Nichelino) 2.01.00 TL

PASS CON TEMPO LIMITE MONDIALI JUNIORES

  • 400 SL U – Luca DE TULLIO (CC Aniene) 3.51.52 TL
  • 800 SL U – Luca DE TULLIO (CC Aniene) 7.56.01 TL
  • 100 RA D – Benedetta PILATO (CC Aniene) 1.06.38 TL

CAMPIONI ITALIANI PRIMAVERILI 2021
Tutti i vincitori sono qualificati di diritto ai Campionati Europei di Budapest

  • 50 SL U – Lorenzo ZAZZERI (Esercito/Rari Nantes Florentia) 21.89
  • 50 SL D – Costanza COCCONCELLI (Fiamme Gialle/Nuoto Cl.Azzurra 91) 25.04
  • 400 MX U – Pier Andrea MATTEAZZI  (Esercito/In Sport Rane Rosse) 4’15.80
  • 400 MX D – Sara FRANCESCHI (Fiamme Gialle/Livorno Aquatics ssd) 4’37.06
  • 200 RA U – Edoardo GIORGETTI (GS Fiamme Oro/CC Aniene) 2’10.93
  • 200 DO D – Margherita PANZIERA (GS Fiamme Oro/CC Aniene) 2’05.56 RI
  • 400 SL U – Gabriele DETTI (Esercito/In Sport Rane Rosse) 3’44.65
  • 400 SL D – Simona QUADARELLA (CC Aniene) 4’06.49
  • 800 SL U – Gregorio PALTRINIERI 7’41.96 (GS FFOO/Coopernuoto)
  • 800 SL D – Simona QUADARELLA (CC Aniene) 8’23.77
  • 200 DO U – Lorenzo MORA (GS VVFF/Amici Nuoto VVFF Modena) 1’57.23
  • 200 RA D – Francesca FANGIO (InSport/RR) 2’25.10
  • 200 FA U – Federico BURDISSO (Esercito/Aurelia) 1’54.41
  • 100 SL D  – Federica PELLEGRINI (CC Aniene) 53.86
  • 100 SL U – Alessandro MIRESSI (GS FFOO/CN Torino) 48.34
  • 200 FA D –  Ilaria CUSINATO (GS FFOO/Team Veneto) 2’09.75
  • 100 RA U – Nicolò MARTINENGHI (CC Aninene) 58.37 RI
  • 100 DO D – Margherita PANZIERA (GS FFOO/Aniene) 59.75
  • 100 DO U – Simone SABBIONI (Esercito/Vis Sauro) 53.91
  • 100 RA F – Martina CARRARO (Fiamme Azzurre/Azzurra) 1’05.86 RI
  • 100 FA U – Piero CODIA (Esercito/CC Aniene) 52.06
  • 200 SL D – Federica PELLEGRINI (CC Aniene) 1’56.69
  • 200 SL U – Stefano BALLO (Esercito/Time Limit) 1’46.76
  • 100 FA D – Elena DI LIDDO (Carabinieri/CC Aniene) 57.85
  • 50 RA U – Nicolò MARTINENGHI (CC Aniene) 26.39 – RI

PRIMATI ITALIANI (4)

  • 200 DO D – Margherita PANZIERA (GS Fiamme Oro/CC Aniene) 2’05.56
  • 100 RA U – Nicolò MARTINENGHI (CC Aninene) 58.37
  • 50 RA U – Nicolò MARTINENGHI (CC Aniene) 26.47
  • 50 RA U – Nicolò MARTINENGHI (CC Aniene) 26.39

PRIMATI ITALIANI di CATEGORIA (3)

  • 800 SL U – Lorenzo GALOSSI (Aurelia Nuoto) 8’03.19 RIR
  • 100 RA D – Benedetta PILATO (CC Aniene) 1.06.38 RIJ
  • 100 RA D – Benedetta PILATO (CC Aniene) 1.06.38 RIC

IL PROGRAMMA DI DOMANI

Day 4 –  3 aprile
Batterie 09.00 (Streaming) – Finali 17.30 (RaiSport + HD)

  • 1500 SL U – (Serie)
  • 1500 SL D – (Serie)
  • 50 DO U –
  • 50 RA D –
  • 50 FA U –
  • 50 FA D –
  • 200 MX U –
  • 200 MX D –

TABELLE TEMPI LIMITE 

  • XXXII OLIMPIADE: Tokyo (JPN), 25 luglio – 2 agosto 2021 

CLICCA PER INGRANDIRE

  • CAMPIONATI EUROPEI: Budapest (HUN), 11–17 maggio  2021

Acquisiscono la qualificazione per la manifestazione continentale in vasca lunga i campioni italiani in una delle gare individuali del programma e gli autori dei crono pari o inferiori a quelli della “tabella tempi-limite” fino a un massimo di quattro nelle gare olimpiche e di tre in quelle non olimpiche.

CLICCA PER INGRANDIRE

  • CAMPIONATI DEL MONDO JUNIORES: Kazan (RUS), 24-29 agosto 2021

CLICCA PER INGRANDIRE

  • CAMPIONATI EUROPEI JUNIORES: Roma (ITA), 6-11 luglio 2021

CLICCA PER INGRANDIRE

 

Per chi non riuscisse a seguirci tramite i social ma allo stesso tempo volesse rimanere aggiornato segnaliamo il canale Telegram, segue il link al nostro canale. Ogni notizia, articolo, approfondimento verrà condiviso sul canale dedicato.

t.me/nuotopuntocom

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
"La squadra sta bene, siamo fiduciosi. Osservati speciali Titmus e Kamminga": intervista esclusiva a Cesare Butini

“La squadra sta bene, siamo fiduci...

Mentre si conclude la prima settimana del collegiale preolimpico della Nazionale italiana presso il campus dell'Università di Waseda a Tokorozawa, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu