Alberto Razzetti vola a Tokyo [VIDEO]: “Non ci volevo credere”

Il botto di fine Assoluti. Allo Stadio del Nuoto di Riccione arriva la zampata di Alberto Razzetti: il genovese delle Fiamme Gialle si guadagna il pass olimpico, timbrando il nuovo primato italiano (1’57”13):

Da tanto tempo l’obiettivo era il pass per l’Olimpiade, dovevo soltanto replicare il tempo di agosto. Finché non ho toccato, non ci volevo credere.

Sul lavoro a Livorno nella scuola dei misti:

Siamo un bel gruppo, affiatato, siamo amici anche fuori dalla vasca. Allenandoci insieme siamo stimolati a fare risultati e possiamo fare ancora meglio.

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Campionati Europei

BUDAPEST
10-05-21

XXXII Giochi Olimpici

TOKYO
23-07-21
Davide Pontarin: "Società agonizzanti, aiuti inesistenti, ma non molliamo. Torno a bordo vasca per tutelare gli atleti"

Davide Pontarin: “Società agonizza...

La pandemia ha colpito duramente il mondo del nuoto, a livello sia agonistico sia gestionale. Le risorse sono sempre più ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu